Firenze, il 46° Passatore si corre il 26 e 27 maggio 2018. Record di iscritti

Cronaca
16/05/2018

La corsa di 100 chilometri da Firenze a Faenza

E' arrivata alla 46esima edizione la 100 km del Passatore, anche quest'anno denominata “Le vie del Sangiovese”. Promossa ed organizzata dall'associazione faentina 100 km del Passatore insieme all'omonima Società del Passatore, Uoei, Admo, Csen e Cai, Consorzio Vini di Romagna, ai Comuni di Faenza, Firenze, Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi e Brisighella, e alle Province di Ravenna e Firenz, la corsa è stata presentata dall'assessore allo sport Andrea Vannucci, il presidente dell’Asd 100 km del Passatore Giordano Zinzani, il capo area mercato del Banco Fiorentino Gianluca Bresci, l’agente Saucony di riferimento per la Regione Toscana Francesca Cherubini, la project manager business unit sport per Ekis, the coaching company, Amanda Tattini e il preparatore atletico Fulvio Massini, fresco autore del libro “Tipi che corrono”.

 

“L'organizzazione di una manifestazione come questa necessita di un grande lavoro di squadra. La 100 chilometri del Passatore quando nacque era una gara unica nel suo genere – ha ricordato l'assessore allo sport Andrea Vannucci – mentre adesso di ultramaratone ce ne sono tante in giro per l'Italia ma questa è rimasta la più ricca di fascino e di storia. Ha un tracciato sul quale chi è specialista di questa disciplina si deve, prima o poi, misurare. Una manifestazione che unisce due città: che parte dal cuore di Firenze e arriva nel cuore di Faenza e unisce due regioni: la Toscana e l'Emilia Romagna. Una corsa da un fascino particolare che, è la novità di quest'anno, partirà da piazza Duomo”.

 

Anche quest'anno Consorzio Vini di Romagna ha voluto abbinare lo slogan “le vie del Sangiovese” alla manifestazione, in omaggio alle strade percorse dai partecipanti durante il tracciato che lega la Toscana alla Romagna, terre dove viene coltivato il vitigno “Sangiovese” e dal quale vengono ricavati vini d'alta qualità come il Chianti (in Toscana) e il Sangiovese (in Romagna).

 

A meno di due settimane dalla partenza, prevista per sabato 26 maggio, alle 15, da Piazza del Duomo a Firenze, risultano 3025 gli atleti attualmente iscritti (erano 2.893 all’edizione 2017), stabilendo il record degli anni 2000. Tra loro si contano oltre 480 donne, circa 1350 esordienti, 406 toscani (dei quali oltre 185 fiorentini), oltre 560 emiliano romagnoli ed oltre 50 atleti provenienti da 26 nazioni straniere: Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Capo Verde, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, G.B., Hong Kong, Irlanda, Malta, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica di San Marino, Romania, Russia, Slovenia, Svezia, Svizzera e USA. Davvero numerosa, quest’anno, la presenza di runners finlandesi, tedeschi, capoverdiani e sloveni.

 

Iscritti anche 11 praticanti del nordic walking, disciplina che assegnerà il settimo titolo italiano Csen di specialità. 


Grande novità per l’edizione 2018 del ‘Passatore’ la collaborazione tra l’ultramaratona e Ekis, The Coaching Company, con un programma di lavoro tutt’ora inedito in Italia. A partire dal mese di aprile, il ‘Passatore’ e Ekis hanno fornito ai Centisti e a tutti gli iscritti alla Newsletter attraverso la pagina Facebook dei brevi video sul mental coaching, inviando strumenti che permettano loro di avere la mente come alleato durante la preparazione e, soprattutto, durante la gara per portarla a termine con successo e soddisfazione.

 

 


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.