Indagine per stupro, la vicesindaca Giachi: 'Prossima settimana l’incontro con il console Usa'

Cronaca
10/09/2017

Un incontro in programma all'inizio della settimana

Ho già parlato con il console Usa a Firenze Benjamin Wolhauer e abbiamo in programma un incontro all’inizio della prossima settimana. Sarà l’occasione per mettere a punto una serie di iniziative che vedranno il coinvolgimento anche delle scuole americane a Firenze”.

 

Sono le parole della vicesindaca Cristina Giachi illustrando i prossimi passi dell’Amministrazione comunale in merito alla denuncia per stupro presentata da due studentesse statunitensi nei confronti di due carabinieri e all’indagine ancora in corso, come riporta una nota del comune di Firenze.


“Ho inoltre chiesto al console Wolhauer di trasmettere alle famiglie delle due giovani la nostra vicinanza per l'accaduto e la disponibilità, se lo vorranno, a un incontro. Si tratta di un episodio indubbiamente molto grave che però non può e non deve incidere negativamente sul rapporto di collaborazione che da sempre abbiamo con le istituzioni scolastiche e universitarie americane presenti nella nostra città. Per questo ho già preso contatti con i rappresentanti delle Università statunitensi aderenti all’AACUPI e contatterò i direttori delle altre scuole per un incontro, sempre la prossima settimane, per fare il punto sulla situazione attuale e per mettere a punto le strategie per il futuro. Non vogliamo che questo grave episodio rovini la tradizione di Firenze come città accogliente nei confronti degli studenti stranieri e come luogo ideale per un'esperienza di studio” conclude la vicesindaca Giachi.

 

 


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.