Vis Art

Alluvione di maggio nell'Alto Mugello, arrivano i ristori per le imprese turistiche

Confesercenti: 'Mugello colpito anche dagli ultimi eventi calamitosi, che anche stavolta vengano riconosciuti i giusti risarcimenti'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 09 novembre 2023 16:57

Il ministero del Turismo ha aperto la piattaforma per presentare le domande di contributo per le imprese turistiche e legate a settore dell'accoglienza coinvolte nell’alluvione del Maggio 2023 ubicate nei territori di Firenzuola, Londa, Marradi, Palazzuolo sul Senio.

 

"Siamo veramente soddisfatti che una parte delle imprese che rappresentiamo, quelle legate al turismo ed all'accoglienza, possano beneficiare dei ristori oltre che per i danni materiali subiti, anche per i danni dovuti al ‘mancato guadagno’. - afferma Daniele Farnetani, Presidente Confesercenti Mugello – E’ doveroso dato che, questi territori, erano in parte o completamente isolati a causa delle pericolosissime frane generate dalle ingenti piogge e che un'intera economia legata al commercio, al turismo ed ai servizi si è conseguentemente bloccata".

 

“Oggi possiamo dire di essere stati ascoltati, ed auspichiamo che arrivino a breve sostegni anche per le attività del commercio e dei servizi che hanno subito gli stessi identici danni da ‘mancato guadagno‘.” – conclude Farnetani.

 

Negli ultimi giorni nuovi e drammatici eventi calamitosi hanno coinvolto la nostra Regione e il Mugello, in particolar modo i comuni di Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo e Scarperia e San Piero; le imprese colpite sono circa 100 per una stima dei danni di circa 2 milioni di euro. Confesercenti Mugello segnala che soprattutto nell’Alto Mugello, comuni di Palazzuolo sul Senio, Marradi, Firenzuola, vi sono stati smottamenti che hanno interrotto nuovamente la viabilità, provocando danni indiretti, certamente trascurabili.

 

"Ci auspichiamo - scirve Confesercenti Mugello in un comunicato - che anche a questi territori e alle imprese coinvolte siano riconosciuti giusti risarcimenti e contributi; e come Confesercenti ribadiamo il forte impegno su tutti fronti, sia con la Regione che con il Governo Nazionale per raggiungere risultati concreti".

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.