Vis Art

Dalle Cascine alla Stazione, a Firenze continuano i servizi straordinari interforze

A Firenze da maggio sono operativi anche i servizi riguardanti la movida serale

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 22 luglio 2023 17:46

A Firenze proseguono i servizi straordinari interforze di controllo del territorio in attuazione a quanto stabilito durante i Comitati Provinciali per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica svoltisi in questi mesi. Servizi che vedono Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale lavorare secondo le linee operative definite d’intesa tra loro in sede di tavoli tecnici coordinati dal Questore.

 

Dall’inizio dell’anno ad oggi sono stati disposti servizi straordinari interforze finalizzati al controllo del territorio dell’intero capoluogo toscano e all’area delle “Cerbaie”, zona boschiva che insiste tra le province di Firenze, Lucca, Pistoia e Pisa. Tale attività viene svolta costantemente in seguito anche a quanto emerso nel corso di un Comitato Interprovinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica che si è svolto tra le Prefetture di Firenze, Pistoia , Pisa e Lucca nei mesi scorsi.

 

In questo ambito, una pattuglia della Polizia Stradale del distaccamento di Empoli durante il quotidiano pattugliamento della SGC Firenze-Pisa-Livorno, pochi giorni fa, ha intercettato un’autovettura con a bordo un 54enne romano. A carico dell’uomo pendevano due provvedimenti di esecuzione di pene da scontare, per un totale di 2 anni e 5 mesi, lo stesso è stato così condotto al carcere di Sollicciano.

 

A Firenze da maggio sono operativi anche i servizi riguardanti la movida serale. Questa attività si svolge nelle zone maggiormente frequentate da residenti e turisti e prevede l’impiego di personale delle forze di polizia in divisa, e di steward messi a disposizione dal Comune di Firenze.

 

Le pattuglie della Polizia di Stato, comprese quelle della Polizia Ferroviaria con il contributo del Reparto Prevenzione Crimine, insieme all’Arma dei Carabinieri, alla Polizia Municipale, alle Unità Cinofile della Guardia di Finanza e all’Ispettorato del lavoro continuano a lavorare anche nella zona del Parco delle Cascine (nell'ambito del quale è stato recentemente varato un piano di sicurezza mirato, con attenzione specifica alle aree di attesa della tranvia), i Giardini della Fortezza dal Basso, Isolotto, Rifredi. Tale attività ha consentito, solo nell'ultima settimana, di identificare oltre 400 persone.


Nei giorni scorsi, inoltre, le pattuglie motomontate delle volanti “Nibbio” hanno preso in piazza Santissima Annunziata un cittadino tunisino di 38 anni che dovrà scontare un anno e 10 mesi di reclusione presso il carcere di Sollicciano per reati contro il patrimonio.


Durante i controlli l’attenzione di tutte le forze di polizia si è focalizzata anche nell’ambito del rispetto delle normative riguardanti gli esercizi pubblici nelle zone di Santa Croce, del Mercato Centrale, zona Santo Spirito, Sant’Ambrogio e vie limitrofe, in alcuni dei quali sono state riscontrate diverse irregolarità.

 

 

Notizie più lette

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.