Vis Art

Utilizzava la camera di una struttura ricettiva come base per la droga: arrestato

Trovato con oltre un chilo di cocaina e 1000 euro in contanti

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 16 febbraio 2023 13:28

Ieri pomeriggio la Polizia di Stato ha arrestato a Firenze un cittadino marocchino di 30 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Intorno alle 18.30 i 'Falchi' hanno notato un uomo a bordo di un’auto in zona Porta al Prato. Insospettiti dal suo atteggiamento, gli agenti lo hanno fermato e controllato trovandogli addosso quasi 1000 euro in contanti dei quali non ha saputo dare giustificazione, essendo disoccupato.

 

A seguito del controllo dell’abitacolo dell’autovettura in uso al 30enne, gli agenti hanno poi scovato un piccolo portafoglio contenente altri 340 euro. I poliziotti, al termine di accertamenti, sono riusciti a risalire alla camera di una struttura ricettiva, poco distante, che al momento risulta estranea ai fatti e che l’uomo avrebbe utilizzato come appoggio, fa sapere la Questura.

 

Quella che all’apparenza sembrava una semplice stanza, però, si è rivelata agli agenti essere, invece, una base logistica per lo stoccaggio della droga, pronta per essere immessa nella piazza di spaccio e che, secondo gli investigatori, avrebbe fruttato circa 100mila euro: infatti all’interno dell’armadio nascosto in un borsone è stato trovato oltre un kg di cocaina suddiviso in involucri, insieme a del materiale per il confezionamento della droga; altre sei dosi dello stesso stupefacente sono state rinvenute invece all’interno di una tazza in ceramica posta su un pensile della cucina.

 

Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato e l'uomo si trova adesso a Sollicciano in attesa del processo.

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.