Giovanisì, Firenze pronta ad accogliere 2000 giovani per il Next Generation Fest

Europa, Innovazione, Digitale, Sostenibilità, Creatività, Inclusione e Cittadinanza visti con gli occhi della Generazione Z

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 04 ottobre 2022 17:22

Le ragazze e i ragazzi della Generazione Z hanno già affrontato una pandemia e ora crescono mentre una guerra affligge il cuore dell’Europa. La loro vitalità e la creatività meritano di più, e la società ha bisogno che questo immenso potenziale si dispieghi a pieno. Noi vogliamo che il prossimo 5 novembre Firenze e la Toscana siano la base da cui irradiare sul resto del paese le loro idee, il loro entusiasmo, il loro desiderio di costruire un futuro diverso, più giusto ed equo. È quello che da più di 10 anni facciamo con Giovanisì, il progetto regionale per l’autonomia dei giovani”. È così che il presidente della Regione Eugenio Giani ha presentato il Next Generation Fest, la giornata evento promossa dalla presidenza della giunta e da Giovanisì, e inserita nel calendario dell’Anno europeo dei giovani 2022 voluto dalla Commissione europea, per valorizzare il protagonismo e la voglia di innovazione di coloro che sono nati all’inizio del millennio.

 

Next Generation Fest si terrà il prossimo 5 novembre al Teatro del Maggio di Firenze e coinvolgerà 2000 ragazze e ragazzi che in queste settimane si stanno iscrivendo sulla piattaforma dedicata, disponibile su giovanisi.it (entro il 27 ottobre 2022, fino a esaurimento posti).

 

L'evento è realizzato con Fondazione sistema Toscana e il Teatro del Maggio Fiorentino ed è interamente finanziato dalla Presidenza del consiglio dei ministri (Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale).

 

“Con Next Generation Fest – ha spiegato il protavoce del presidente Bernard Dika - la Commissione europea e il governo italiano hanno deciso che la Toscana il 5 novembre sarà la capitale dei giovani. Daremo voce alle nuove generazioni per far capire che i giovani non sono spettatori, ma devono impegnarsi oggi e non in un imprecisato futuro. Crediamo sia fondamentale per la Toscana dare spazio e protagonismo ai ragazze e ragazzi perchè ne va della nostra crescita nei prossimi anni”.

 

Sarà una manifestazione che punta a rendere la Toscana capitale della Generazione Z, per rappresentare la capacità di intercettare istanze e bisogni, rivitalizzare concetti come comunità e convivenza, raccontare le opportunità di autonomia messe in campo dalla Regione, attraverso Giovanisì e finanziate con i fondi strutturali europei.

 

Next Generation Fest è pensato come una grande community di soggetti, in cui ragazze e ragazzi, istituzioni, imprese, realtà dell’impegno sociale e della cultura sono uniti dal comune obiettivo del cambiamento. Saranno numerosi i momenti di talk, speech ispirazionali e live performance sui temi della sostenibilità, del digitale, dell’innovazione, della cittadinanza e dell’Europa, dell’inclusione

 

L'evento, il cui programma è in progress, ospiterà oltre 60 speaker. Vedrà, tra gli altri, anche il coinvolgimento della creator Alessia Lanza, il videomaker/regista/youtuber Luis Sal, l’attore e content creator Tommycassi; la digital content creator Muriel; il regista e content creator Emanuele Malloru; la chef e imprenditrice Isabella Potì; lo stilista e imprenditore Brunello Cucinelli; l’atleta paralimpica Ambra Sabatini; il content creator Wikipedro; lo psichiatra Paolo Crepet; la campionessa di salto in lungo Larissa Iapichino; la giornalista tv e digital Chiara Piotto; i digital dancers Urban theory; la content creator Benedetta De Luca

 

Ci sarà anche Federico Garcea, ceo e founder di Treedom, la piattaforma con sede a Firenze che contribuisce dal 2010 alla salvaguardia dell'ambiente e del clima, permettendo di piantare e regalare alberi a distanza e seguire online la storia del progetto che i sostenitori aiuteranno a realizzare. Durante lo speech di Garcea, Treedom regalerà 150 alberi al pubblico presente, attraverso un codice Qr da scannerizzare. Gli utenti potranno "adottare" un albero, prendendo parte ad un progetto che crea impatto ambientale e sociale. Gli alberi che nasceranno da questa iniziativa formeranno la foresta dedicata al Next Generation Fest.

 

Per la Regione interverrà il presidente Eugenio Giani, che questa mattina nella conferenza stampa di presentazione tiene a ringraziare sinceramente per l’ospitalità e la fattiva collaborazione il Teatro del Maggio. A condurre ci saranno la giornalista Veronica Maffei, il conduttore Nicolò De Devitiis, inviato de Le Iene e speaker radiofonico per Radio 105, e il duo di attori comici I Sansoni.
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.