Tramvia, approvata a Bagno a Ripoli la variante urbanistica per il progetto definitivo della linea 3.2

Avviato il procedimento di esproprio delle aree necessarie per la realizzazione dell’opera

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 30 luglio 2022 13:33

Il Consiglio comunale di Bagno a Ripoli nella seduta di giovedì 28 luglio 2022, ha approvato la variante urbanistica per rendere conforme agli strumenti urbanistici vigenti il progetto definitivo della linea 3.2 della tramvia Libertà-Bagno a Ripoli, il tracciato con capolinea in via Granacci e la realizzazione del deposito mezzi.

 

Un iter, quello della variante in anticipazione, previsto dall’ex articolo 34 della legge regionale sul governo del territorio. La variante consente di dare corso alle procedure espropriative delle aree interessate dalla realizzazione della linea tramviaria. 

 

“Un nuovo importante passo in avanti – commenta il sindaco Francesco Casini – verso un sistema di mobilità efficiente, ecologico e rivolto al futuro che darà al territorio una dimensione sempre più metropolitana”. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.