Firenze, torna Lattexplus: il Festival di musica elettronica arriva in riva all'Arno

Il festival alla Manifattura Tabacchi e nella nuova location in riva all'Arno, il giardino Ex-Kontiki

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 17 giugno 2022 11:05

Sarà dal 30 giugno al 2 luglio la nuova edizione di Lattexplus Festival a Firenze. Tra le principali novità di questa edizione c'è anche la collaborazione con la Fondazione Stensen alla Manifattura Tabacchi, con un documentario che racconta le eroine che hanno fatto la storia della musica elettronica, “Sisters With Transistors” di Lisa Rovner. E poi, una nuova location principale in riva all'Arno, è cioè il giardino Ex-Kontiki.


La programmazione musicale è densissima anche in questa nuova edizione della rassegna, ideata e prodotta dall’associazione culturale Feeling, supportata dal Comune di Firenze e inserita nel calendario dell'Estate Fiorentina, che, sottolinea il sindaco e assessore alla cultura del Comune di Firenze Dario Nardella: “Si conferma un cartellone davvero denso di iniziative eterogenee e originali. Con piacere diamo il bentornato al Festival Lattexplus, uno dei progetti strategici della kermesse, che dal Lungarno alla Manifattura Tabacchi offrirà un’ampia selezione delle recenti tendenze della musica elettronica, con un occhio rivolto in particolare alle protagoniste femminili che hanno rivoluzionato il modo di produrre e sentire musica”.


Lattexplus, edizione “Reloaded”,  inaugura giovedì 30 giugno al giardino Ex-Kontiki (Lungarno Aldo Moro). La giornata di debutto sarà ad ingresso libero con registrazione a questo indirizzo e vedrà la presenza della Mauskovic Dance Band, gruppo rivelazione della scena indie-tropical europea, spesso accostati ai Nu Genea (inizio concerto ore 21:00).


La serata viene introdotta alle 19 da Danee: dj e producer con sede a Firenze, Andrea Lenzi, in arte Danee, è un collezionista di vinili, appassionato di sonorità etniche e di musica elettronica orientata al Jazz. È fondatore del collettivo artistico Spazio Materia, dove organizza eventi di musica elettronica sperimentale, e proprietario di Music On Top, un mercato musicale e vetrina per le etichette indipendenti. In chiusura, dopo il concerto della Mauskovic Dance Band, Samuele Pagliai, dj fiorentino resident di Lattexplus, dove affianca regolarmente artisti di calibro internazionale. 


Venerdì 1 luglio il Festival si sposta nella piazza dell'Orologio della Manifattura Tabacchi (Via delle Cascine, 35). Qui, grazie alla collaborazione con la Fondazione Culturale Stensen, verrà proiettato il film “Sisters With Transistors” di Lisa Rovner (ore 21), lungometraggio che racconta come la musica elettronica non conosce genere.  A seguire, sulla scia del film, la performance musicale di Alina Kalancea (inizio ore 22:30), artista del suono e compositrice romena con sede a Modena. 


Nell'ultima serata in calendario il Festival torna nuovamente al  giardino Ex-Kontiki dove trova la sua collocazione Barbara Boeing, nome di spicco nell'attuale scena musicale elettronica indipendente brasiliana. Ci sarà poi anche Francesca Faccilongo, in arte Paquita Gordon, dj e organizzatrice di eventi, da qualche anno residente in Sicilia. Al suo set seguirà quello dell'olandese Palms Trax, uno degli artisti più acclamati degli ultimi anni. 


Nome di spicco di questa edizione di Lattexplus è senza dubbio l'americano Marcellus Pittman. La programmazione dell'ultimo giorno del Festival prenderà però il via con Speaking Minds, il progetto musicale del dj/producer Simone Sinatti, attivo nella scena musicale internazionale da ormai quasi un decennio e parte della crew Circoloco come programmer di Circoloco Radio.


La grafica del Festival è ispirata ai colori della bandiera dell'Ucraina.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.