Vis Art

Corteo ex Gkn a Firenze, possibili disagi alla circolazione: il percorso. Deviazioni dei bus

La manifestazione partirà da piazzale Vittorio Veneto e terminerà in piazza Santa Croce

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 25 marzo 2022 18:26

Manifestazione nazionale indetta dai lavoratori dell'ex Gkn per domani, sabato 26 marzo 2022, dalle ore 14.30 a Firenze.


La manifestazione partirà da piazzale Vittorio Veneto e terminerà in piazza Santa Croce. Da piazzale Vittorio Veneto il corteo percorrerà Ponte alla Vittoria, entrerà nel sottopasso per poi arrivare a Porta al Prato. Proseguirà in via della Scala fino a piazza Santa Maria Novella-via dei Fossi-piazza Goldoni-Ponte alla Carraia-via di Santo Spirito-Borgo San Jacopo-via dei Bardi-lungarno Torrigiani-Ponte alle Grazie-via dei Benci con arrivo in piazza Santa Croce. Il termine previsto della manifestazione è nel tardo pomeriggio.

 

Visto l’itinerario del corteo saranno possibili criticità sulla viabilità cittadina, avverte Palazzo Vecchio, in ingresso città sia dalla direttrice via del Sansovino-via Pisana che da quella proveniente da Porta Romana. Problematiche previste anche nella zona della stazione di Santa Maria Novella, in particolare per i flussi in uscita (via della Scala).

 

Disagi anche per il trasporto pubblico. "Dalle 14.30 alle 19 il servizio di trasporto pubblico locale potrebbe subire rallentamenti e deviazioni", scrive Autolinee Toscane in una nota.


Le linee che potrebbero essere interessate da provvisori rallentamenti, deviazioni o interruzioni sono le linee C3; 6; 11; 12; 13; 17; 23; 30; 35; 36; 37; C4. Possibili disagi potranno verificarsi anche per il servizio della tramvia. 

 

 

LEGGI ANCHE:

Collettivo di Fabbrica ex Gkn e Fridays For Future, due giornate di mobilitazione a Firenze

 

Notizie Recenti

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.