Covid, aperto un nuovo Hub vaccinale a Grassina

Inaugurato il nuovo centro vaccinale della zona fiorentina sud est

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 17 gennaio 2022 12:51

Persone in coda questa mattina, lunedì 17 gennaio, per l’apertura del nuovo hub vaccinale allestito al circolo Acli di Grassina, nei locali messi a disposizione dalle Associazioni di volontariato in via San Michele a Tegolaia.

 

Margherita, di soli 15 anni, ha ‘inaugurato’ stamani il nuovo hub vaccinale all’Acli di Grassina – ha scritto su Facebook il sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini - Dopo l'esperienza della Casa del Popolo, la nostra comunità e la zona fiorentina sud est danno un nuovo contributo alla vaccinazione con questo nuovo hub”. 

 

Le associazioni che si occuperanno dell’accoglienza e del percorso vaccinale sono la Croce Rossa di Bagno a Ripoli, la Fratellanza Popolare di Grassina e la Misericordia di Antella. Insieme a Asl, al Comune di Bagno a Ripoli e a Società della Salute fiorentina sud est hanno curato anche l’allestimento e l’organizzazione degli spazi dedicati alle vaccinazioni. Ha una copertura di 700 somministrazioni giornaliere, prenotabili tramite il portale della Regione Toscana prenotavaccino.sanita.toscana.it.

 

Il centro vaccinale è attivo sei giorni su sette (chiuso il venerdì) in orario 8-20. Un giorno alla settimana, il sabato, sarà dedicato esclusivamente alle vaccinazioni pediatriche in età 5-11 anni con una potenzialità di 350 dosi giornaliere. 

 

“La Toscana non si ferma. Continuiamo ad aprire hub vaccinali per ampliare il più possibile la somministrazione di dosi alla popolazione toscana, dai più piccoli agli adulti – commenta il presidente Eugenio Giani - L’hub di Grassina è in grado di garantire una copertura di 700 vaccinazioni al giorno, che vanno ad aggiungersi a un numero considerevole di dosi, inoculate quotidianamente nei tanti centri vaccinali, pubblici e aziendali, che abbiamo attivato in queste ultime due settimane. Per i più piccoli abbiamo rimesso in pista il camper di “Giovanisivaccinano” nei pressi delle scuole. Il nostro obiettivo è portare a un livello sempre più alto la percentuale dei vaccinati, per arrivare a immunizzare la popolazione toscana. Peraltro, stiamo registrando una stabilizzazione della curva epidemica, dopo il picco dei giorni scorsi. Probabilmente ci stiamo avviando verso una fase di plateau, prima dell’inizio della discesa. Rispetto a ieri i casi sono quasi dimezzati così come i test. I nuovi casi Covid registrati sono 5.626 su 31.774 test di cui 15.970 tamponi molecolari e 15.804 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 17,71% e il 67,9% in relazione alle prime diagnosi”.

 

Nella zona fiorentina sud est, l’ultimo Hub aperto in ordine di tempo è quello di Figline e Incisa Valdarno nella zona industriale di Lagaccioni a Figline con copertura di 700 dosi al giorno.

 

A novembre è stato inaugurato anche l’Hub di Reggello presso la biblioteca comunale. Di recente in questo spazio sono state aperte anche le vaccinazioni pediatriche per la fascia 5-11 anni. Ogni settimana il lunedì e la domenica dalle 8 alle 20, l’hub è dedicato alle sole vaccinazioni pediatriche. E’ aperto 7 giorni su 7 in orario 8-20, disponibile per prime e terze dosi programmate con una copertura vaccinale giornaliera di 900 dosi.

 

“Un grandissimo ringraziamento ai soci e al consiglio dell’Acli per la disponibilità, che ribadisce l'importanza dei circoli, luoghi di aggregazione e di impegno sociale, già in prima linea con la Cdp e ora con l'Acli. Grassina ha veramente fatto la sua parte nella lotta al Covid, e questo deve renderci orgogliosi come comunità”, ha commentato Casini.

 

Foto Facebook Francesco Casini

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.