Prato, in fuga dopo aver urtato auto in sosta: rintracciato il veicolo e multata una donna

La donna non si era fermata dopo l'incidente

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 23 agosto 2021 19:26

È stata rintracciata dalla Polizia Municipale l'autovettura che era rimasta coinvolta in un incidente in via Volturno a Prato nella sera tra sabato e domenica, causando danni ad alcuni veicoli in sosta e allontanandosi.

 

I residenti di via Volturno, appena accaduto l’incidente, intorno a mezzanotte e trenta, avevano allertato il centralino della Polizia Municipale denunciando la fuga di un suv nero che prima aveva urtato un'auto in sosta spingendola per la violenza dell’urto contro altre due vettura in sosta, e poi si era dileguato.

 

Gli agenti sono intervenuti sul posto e hanno iniziato le indagini per rintracciare il conducente, raccogliendo i frammenti del veicolo che erano rimasti sulla strada e ascoltando le informazioni di alcuni testimoni. Le ricerche sono state estese anche grazie alle telecamere di zona, sia nelle vie di accesso che in quelle di allontanamento, che sono state acquisite dagli agenti dell'Ufficio sinistri della Polizia Municipale insieme a quelli del Reparto motociclistico.

 

Il riscontro di tutti questi elementi e l’incrocio dei dati ha portato la Municipale ad individuare nella mattina di oggi l'autovettura responsabile dell'incidente. La conducente, una donna pratese, è stata rintracciata dagli agenti ed ha ammesso di aver provocato l'incidente, dichiarando di essersi allontanata in quanto impaurita, fa sapere il Comune di Prato

 

La donna sarà sanzionata per la fuga dopo l'incidente con soli danni a cose e per aver perso il controllo dell'autovettura oltre ad essere oggetto di segnalazione agli uffici competenti della motorizzazione civile. I proprietari di veicoli danneggiati sono già stati avvisati dalla Polizia Municipale del ritrovamento del veicolo di controparte.

 

"La pronta informazione ricevuta da parte della Centrale Operativa della Polizia Municipale e l'immediato intervento della pattuglia nonché una tempestiva attività investigativa di squadre di agenti appartenenti a diverse unità operative, ha condotto velocissimamente all'identificazione della responsabile - ha commentato l'assessore alla Polizia Municipale Flora Leoni -. Un sentito grazie ai cittadini dotati di grande senso civico che hanno fornito elementi importanti i quali, sviluppati prontamente dalla Polizia Municipale, hanno determinato la sollecita identificazione del veicolo fuggitivo e quindi la possibilità di procedere ad una richiesta di indennizzo per coloro che hanno subito danni ai loro veicoli in sosta. Escludendo le motivazioni che hanno indotto la conducente del veicolo ad allontanarsi dal luogo del sinistro - continua l'assessore Leoni -, per la zona in questione sono già previsti interventi per migliorare la sicurezza della circolazione che verranno eseguiti secondo le programmazioni stabilite".

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.