Scandicci, sono per strada di notte e per evitare la multa fingono un malore

I due sono stati denunciati per procurato allarme

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 10 aprile 2021 10:28

Nel corso della notte, i carabinieri hanno deferito in stato di libertà due cittadini italiani (un 50enne ed un 42enne) per procurato allarme.

 

Il fatto è successo a Scandicci. I due, protagonisti di una lite in strada, come riporta una nota diffusa dai militari, hanno attirato le proteste dei residenti del luogo e, per evitare l’eventuale controllo e la conseguente sanzione per violazione della normativa di contenimento del contagio da Covid-19, si sono accordati per costruirsi un alibi.

 

In particolare, mentre uno dei due ha finto un malore, l’altro si è preoccupato di soccorrerlo anche chiamando il 118, ma il tentativoè stato vanificato dalle verifiche del personale medico e dei carabinieri. Oltre alla denuncia, ai due è stata anche contestata la violazione della normativa covid.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.