Prato, arriva un nuovo semaforo T-red

Nuovo semaforo con telecamera

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

domenica 31 gennaio 2021 15:04

Arriva un nuovo semaforo T-red, con tecnologia per rilevare le infrazioni, a Prato.

 

Troppe infrazioni agli incroci semaforici a Prato, scrive il Comune: nel 2020 la Polizia Municipale ha rilevato oltre 1550 violazioni contestate ad automobilisti che hanno attraversato con il semaforo rosso o non hanno rispettato la linea d’arresto.

 

Da lunedì 1 febbraio 2021 all'incrocio tra via Carlo Livi e via Don Giuseppe Arcangeli verrà così attivato un nuovo sistema di rilevazione delle infrazioni basato su tecnologia avanzata. Il dispositivo – preannunciato da specifica segnaletica verticale di preavviso posizionata nel tratto di avvicinamento all’incrocio – sostituisce il precedente e catturerà le immagini rilevando automaticamente le violazioni a quei veicoli che si trovano sull'incrocio quando c'è il rosso.

 

Non solo. Il dispositivo rileverà anche le sanzioni in cui incorre, come previsto dal Codice della Strada, chi si arresta troppo tardi oltrepassando la linea di arresto disegnata a terra. Le norme sulla circolazione stradale prevedono infatti l'obbligo del pieno rispetto anche della segnaletica orizzontale, oltre che di quella verticale e luminosa, considerata la pericolosità di tale condotta di guida soprattutto in danno dei pedoni che si accingono ad attraversare sulle strisce pedonali collocate subito dopo la linea di arresto.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.