Firenze, pizza con la muffa alla mensa della scuola

Il fatto segnalato in una scuola fiorentina

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 28 gennaio 2021 16:24

“E’ orribile quanto avvenuto ieri alla mensa della scuola di Firenze dove è stata servita della pizza ammuffita. Comune e Asl individuino i responsabili e prendano seri provvedimenti: licenziamento in tronco o blocco dell’appalto”. Sono le parole di Francesco Torselli e Alessandro Draghi, rispettivamente capigruppo in Consiglio regionale e a Palazzo Vecchio, dopo aver appreso quanto si sarebbe verificato in una scuola primaria fiorentina. 

 

Il fatto, riportato da Repubblica Firenze, ha avuto inizio quando i genitori di un'alunna hanno segnalato un trancio di pizza ricoperto di muffa, che sarebbe stato servito alla bambina, che l'ha portato a casa. 

 

“Addirittura - proseguono i consiglieri - nei giorni precedenti, alcuni bambini si erano sentiti male dopo aver mangiato delle polpette servite alla mensa scolastica. È vergognoso che i nostri figli siano in pericolo anche a scuola, dove i controlli e la supervisione del cibo dovrebbero essere la priorità assoluta. Non ci sono scusanti per quanto avvenuto. Asl e Assessore all'Educazione di Palazzo Vecchio individuino i responsabili e gli facciano cambiare lavoro!”.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.