Borgo San Lorenzo, cerca di investire un carabiniere e scappa al controllo: arrestato

L'uomo sarebbe anche sceso dall'auto con un grosso coltello

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 26 gennaio 2021 12:23

E' stato arrestato un uomo a Borgo San Lorenzo per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

 

Durante i controlli nella notte scorsa, i Carabinieri hanno notato un'auto e hanno invitato il conducente a fornire i propri documenti. Per tutta risposta l'uomo, un 43enne del posto già noto alle Forze dell'Ordine, avrebbe rifiutato l'identificazione, scendo prima dal veicolo impugnando un grosso coltello da cucina, e poi allontanandosi con l'auto, come riferisce l'Arma.


Intercettato e fermato dall’Aliquota Radiomobile, l'uomo ha cercato di investire un militare, pronto ad evitare l’urto, fanno sapere i Carabinieri. Ne è scaturito un inseguimento, conclusosi in una frazione di Borgo, dove l'uomo abita. Qui è stato raggiunto dai militari operanti e fermato, nonostante la forte resistenza opposta.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.