Firenze, rivoluzione viabilità in piazza della Libertà: primo giorno con pochi disagi

Qualche disagio ma senza grosse criticità

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 28 dicembre 2020 18:21

Sono partiti ieri, domenica 27 dicembre 2020, i lavori per una vera e propria rivoluzione della viabilità nella zona di piazza della Libertà, a Firenze.

 

Lavori funzionali ai saggi archeologici previsti sul lato Parterre, ai lavori di Publiacqua, ma anche a quelli per la costruzione della nuova sede tranviaria della linea Fortezza-San Marco, la cui inaugurazione è prevista nel 2022. Oggi, lunedì 28 dicembre, non si sono registrate code nella zona, nonostante le grandi modifiche alla viabilità, anche a causa della scarsa mobilità delle persone causa Covid.

 

I principali cambiamenti riguardano la chiusura della direttrice da viale Lavagnini in direzione viale Don Minzoni-Le Cure e l’inversione di marcia di Via Lorenzo il Magnifico. Per la cosiddetta rivoluzione sono state impegnate una sessantina di persone tra agenti di Polizia Municipale, addetti di Silfi, Publiacqua e Scaf. Via Lorenzo Il Magnifico che diventa a senso unico da la Fortezza verso piazza della Libertà andando a costituire una alternativa a viale Lavagnini, che infatti sarà interessato dai cantieri con conseguenti restringimenti di carreggiata. I veicoli diretti verso viale Lavagnini possono invece utilizzare le due corsie interne a fianco dell’Arco dei Lorena, finora usate per la direttrice Lavagnini-Don Minzoni.

 

Ma rientrano nella rivoluzione del traffico anche la modifica dell’impianto semaforico all’intersezione del Ponte Rosso, la soppressione della corsia preferenziale di viale Milton e il cambio di marcia di via Capponi e via Leonardo da Vinci. Le modifiche resteranno in vigore anche successivamente quando la tramvia sarà in funzione, il Comune nel frattempo eseguirà monitoraggi sul traffico in modo da apportare, se necessario, aggiustamenti funzionali alla mobilità cittadina.

 

"Abbiamo deciso di partire il prima possibile per approfittare di questo periodo di scarsa mobilità. Finora non abbiamo registrato criticità, ci sarà un monitoramento costante. Siamo fiduciosi che il progetto delle tramvie possa dare una prospettiva positiva per superare le difficoltà per i cantieri in questo periodo", dice il sindaco Dario Nardella a Florence Tv.

 

"Sono delle modifiche importanti che rimarranno poi anche a regime, ci sarà l'occupazione della tramvia sul viale, l'inversione del viale Lorenzo Il Magnifico era già programmata. Poi in settimana faremo altre opere, soprattutto l'inversione di via Capponi e via Leonardo Da Vinci. Nei primi giorni un po' di difficoltà ci saranno, ma abbiamo cercato di spiegare bene quello che succedeva", le parole dell'assessore Stefano Giorgetti.

 

Nonostante la pioggia fino a metà pomeriggio di oggi non si sono registrati particolari disagi. Il Comune di Firenze ricorda che è mantenuto il collegamento tra viale Matteotti e viale Lavagnini come pure tra viale Matteotti e viale Don Minzoni, mentre è stata interrotta la direttrice tra viale Lavagnini e viale Don Minzoni-Le Cure sostituita dal percorso alternativo viale Strozzi-via Lorenzo il Magnifico-piazza della Libertà-viale Don Minzoni e da domani sarà possibile anche proseguire su via Pier Capponi. Nessun cambiamento per le provenienze da via Bolognese-Ponte Rosso che possono continuare sia verso viale Lavagnini-viale Matteotti che verso viale Don Minzoni. Infine da via Lorenzo Il Magnifico si può continuare sia verso viale Lavagnini-viale Matteotti o rientrare su viale Milton da via Toscanelli.

 

Qualche risentimento invece in via XX Settembre per le provenienze da via Corridoni-via del Romito verso piazza della Libertà-viale Don Minzoni. Per questo il Comune consiglia di utilizzare via Lorenzo il Magnifico attraverso due itinerari: Ponte degli Alpini-viale Montelungo-viale Strozzi-via Lorenzo il Magnifico; oppure piazza della Costituzione-via XX Settembre-Ponte dei Bersaglieri-via Lorenzo il Magnifico. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.