Tramvia, al via la seconda fase dei saggi in viale Lavagnini: come cambia la viabilità

Il viale chiuso da piazza della Libertà. Al via anche scavi in viale Matteotti con restringimenti

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 11 dicembre 2020 15:48

Seconda fase dei saggi archeologici in vista della realizzazione della nuova conduttura dell’acquedotto in viale Lavagnini, opera preliminare alla costruzione della sede tranviaria della VACS (Variante al centro storico) Fortezza-piazza della Libertà-piazza San Marco.


Da domani, sabato 12 dicembre saranno in vigore i provvedimenti legati alla seconda fase che prevede da lunedì l’avanzamento degli scavi sul viale in direzione di piazza della Libertà e la conseguente estensione dei divieti di transito a partire dalla piazza. Il divieto di transito riguarderà sempre la direttrice verso la Fortezza.

 

Sarà garantito l’accesso a frontisti e residenti oltre che ai mezzi di soccorso. Previsti anche restringimenti di carreggiata in viale Lavagnini nella direttrice verso piazza della Libertà (dal numero civico 40c a via Agnolo Poliziano) e in piazza della Libertà (da viale Lavagnini a via Lorenzo il Magnifico, da via Lorenzo il Magnifico a via del Ponte Rosso, da via del Ponte Rosso a viale Don Minzoni). 


In contemporanea saranno effettuati anche i saggi sull’ultimo tratto di viale Matteotti (da via La Marmora/via Fra’ Bartolommeo a piazza della Libertà) dove già da oggi sono in corso i lavori preliminari relativi alla demolizione del cordolo spartitraffico con restringimenti di carreggiata. Da domani sabato 12 dicembre saranno disponibili quattro corsie, due per senso di marcia, traslate lato centro in modo da poter effettuare i saggi sull’altro lato della carreggiata.

 

Inoltre la collocazione dei saggi (uno subito dopo l’incrocio con via Fra’ Bartolommeo e uno prima dell’intersezione con piazza della Libertà) comporterà la chiusura della corsia preferenziale in direzione di viale Don Minzoni. Sarà comunque garantito l’accesso a viale Don Minzoni per chi proviene da viale Matteotti. Prevista anche la chiusura del controviale Matteotti nello stesso tratto e del parcheggio di piazza della Libertà (lato viale Matteotti). La durata di questi provvedimenti, attualmente fissata al 20 dicembre, è subordinata all’andamento dei saggi. 


Per quanto riguarda la viabilità, i veicoli provenienti da piazza della Libertà diretti in viale Strozzi dovranno utilizzare via Lorenzo Il Magnifico. Si consiglia comunque per chi arriva dai viali ed è diretto verso Porta a Prato di utilizzare itinerari alternativi paralleli alla direttrice viali Gramsci-Matteotti-piazza Libertà già da viale Mazzini, piazzale Donatello o via Benivieni per poi utilizzare la direttrice via Mafalda di Savoia-viale Milton. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.