Covid19: attivo un supporto psicologico per pazienti, familiari e operatori sanitari

L'obiettivo è quello di favorire la decompressione emotiva

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 10 dicembre 2020 11:59

Come negli altri Ospedali dell’Azienda USL Toscana centro un servizio di psicologia clinica è quotidianamente a disposizione, sette giorni su sette, dei pazienti, dei loro familiari e degli operatori sanitari all’Ospedale San Jacopo e anche per i presidi S.S. Cosma e Damiano e L. Pacini e nel nuovo reparto di Cure Intermedie al Ceppo.

 

Per venire incontro ai bisogni dei pazienti e dei loro familiari e in particolare a quelli del personale sanitario ospedaliero, riferisce l'Usl Toscana Centro, durante questa fase emergenziale, la struttura operativa di Psicologia Clinica dell’Azienda ha deciso di potenziare la propria attività offrendo un servizio giornaliero e in tutti i presidi ospedalieri con l’obiettivo di favorire la decompressione emotiva.

 

Per i ricoverati, per i loro familiari e per il il personale sanitario è possibile contattare direttamente il servizio attraverso i numeri di telefono dedicati: 333/3370099 e 333/3370098.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.