Covid, nuovi casi ancora sotto i mille in Toscana. Giani: 'Chiederemo la zona arancione'

'I dati degli ultimi giorni sono addirittura da zona gialla'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 25 novembre 2020 10:41

"Sono 986 i nuovi casi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Toscana su 14.843 tamponi molecolari e 3.027 test rapidi effettuati". Anche questa mattina, qualche ora prima dell'uscita del bollettino regionale sull'andamento dell'epidemia in Toscana, il presidente della Regione Eugenio Giani anticipa il dato sui nuovi contagi, che anche oggi, per il secondo giorno consecutivo, resta sotto i mille casi, a fronte anche di un aumento dei tamponi. 

 

Ieri sera Giani, durante una diretta Facebook, era tornato sulla possibilità di richiedere la zona arancione. "Abbiamio visto segni di stabilizzazione, devo dire con soddisfazione che dopo gli interventi che abbiamo adottato, come l'assunzione degli addetti al tracciamento, oggi è stato un giorno che ha segnato la flessione. Per la prima volta dopo settimane il numero dei contagiati in Toscana è sotto la soglia dei mille, e ci sono province con pochissimi contagiati, a Grosseto e Siena solo una ventina di contagi in tutta la provincia. La curva sta scendendo".

 

"In tutta la Toscana ci sono 61 persone in meno negli ospedali, e nessun nuovo posto occupato in terapia intensiva. Il nostro sistema ospedaliero comincia a respirare. Nei prossimi giorni possiamo chiedere di tornare in zona arancione, a fine settimana saranno passati i 14 giorni previsti di zona rossa e se tutto continua così avremo le condizoni si chiedere il passaggio in zona arancione, con possibilità di maggiore mobilità e apertura di negozi e ristorazione. I dati degli ultimi giorni sono addirittura da zona gialla, quindi si apre la possibilità di tornare in zona gialla prima di Natale".

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.