Firenze, parcheggi gratis per i residenti sulle strisce blu: al via la novità per la sosta

I residenti che faranno richiesta potranno parcheggiare gratuitamente nelle zcs di tutti i quartieri

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 19 ottobre 2020 12:40

È una novitá molto attesa dai fiorentini quella che ora si appresta a diventare realtà: i residenti potranno parcheggiare gratuitamente in tutte le zcs (zona controllo di sosta), e non solo in quella di residenza.


Una novità annunciata già in campagna elettorale dal sindaco, e inizialmente prevista in vigore dal 30 marzo, ma poi slittata.


"È una promessa fatta e mantenuta. Non vuole essere un incentivo a prendere di più lamacchina ma un supporto ai residenti", commenta il sindaco Dario Nardella, che ha presentato la novità insieme all'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti.


I residenti che faranno richiesta potranno quindi  parcheggiare gratuitamente nelle strisce blu anche nelle altre zcs, oltre a quella di residenza. Per farlo si dovrà esporre sull'auto un'apposita vetrofania,  valida fino al 31 dicembre 2021, che indicherà il quartiere di residenza, facilmente riconoscibile attraverso un colore diverso per ognuno dei cinque quartieri, in caso di controllo.


Controlli che non mancheranno: si potrá infatti parcheggiare nelle zcs di altri quartieri, ma non negli spazi dei residenti degli altri quartieri.


È possibile da oggi richiedere la vetrofania da applicare sull'auto, poi verrà comunicato l'appuntamento per ritirarla, al costo di 10 euro. Può essere richiesta per ogni auto del nucleo familiare.


"La norma sarà valida fino alla fine del 2021, e prolungabile per sei mesi. Parte in ritardo rispetto a quando avevamo previsto, le date sono slittate soprattutto per l'emergenza sanitaria, il problema grosso era come consegnare i tagliandi. Non volevamo sovraccaricare gli uffici della SAS, anche perché non sappiamo quanti cittadini faranno richiesta", spiega Giorgetti.


La soluzione trovata è stata fare la distribuzione attraverso le edicole. "Circa 35 edicole sul territorio si sono rese disponibili, quindi nell'atto di fare la richiesta di può anche scegliere in quale edicola fare il ritiro, e poi verrà mandata una mail per sapere quando ritirare. Il costo è di 10 euro, come rimborso del costo della vetrofania, più i 2 euro da dare all'edicolante per il servizio che effettua. Altrimenti si possono aspettare 30 giorni e ritirare alla SAS, senza pagare quei 2 euro all'edicolante", spiega l'assessore.


Fare la richiesta non è obbligatorio, se un residente preferisce non avvalersi del servizio, può continuare a fare come sempre, con la gratuità solo nella zcs di residenza, esponendo il libretto di circolazione sull'auto.


La gratuità, della quale possono avvalersi solo i residenti e non i domiciliati a Firenze, sarà valida sempre per i posti di sosta promiscua, che rappresentano circa l'80% della zcs, mentre per i posti a rotazione veloce solo dalle 18 alle 9.
 

Come chiedere la vetrofania

La procedura è soltanto on line. Da oggi il cittadino, dopo aver effettuato la registrazione alla piattaforma SAS http://servizionline.serviziallastrada.it, deve cliccare sul link “Vetrofania”. Inserisce quindi i dati richiesti (tra cui l’edicola in cui ritirare il bollino) e procede al versamento del contribuito previsto di 10 euro tramite carta di credito. Completato l’acquisto il cittadino riceverà una email di conferma con l’indicazione della data a partire dalla quale potrà ritirare la vetrofania presso l’edicola scelta. Sarà necessario presentarsi con la stampa del cedolino ricevuto per email al momento dell’acquisto. Il cittadino ha 30 giorni di tempo per ritirare la vetrofania pagando 2 euro, trascorso questo periodo il bollino tornerà presso gli uffici della SAS. Dopo questa data il contrassegno può essere ritirato senza oneri aggiuntivi presso gli sportelli del Parterre ma soltanto su appuntamento da richiedere chiamando il centralino 055/40401 ovviamente con i tempi dati dalle attuali disposizioni per quanto riguarda distanziamento e presenze presso gli uffici.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.