Calenzano, fanno esplodere un bancomat e scappano con i soldi

Con la tecnica della 'marmotta' hanno causato la deflagrazione e fuoriuscita dell’apparato

Galleria immagini

2272 Visualizzazioni

sabato 15 agosto 2020 11:06

Il fatto si è verificato nel corso della notte, quando i carabinieri sono intervenuti in via Puccini nel comune di Calenzano, presso un istituto bancario, per l’esplosione dello sportello bancomat.

 

Nella circostanza, come riporta una nota dei militari, i responsabili, con la tecnica della "marmotta" hanno causato la deflagrazione e fuoriuscita dell’apparato. Successivamente, previa forzatura della porta di ingresso, si sono introdotti nella filiale per sottrarre il denaro contante riposto all’interno del macchinario.

 

L’esplosione ha causato danni solo all’interno dell’Istituto bancario, nessuna persona è rimasta ferita. Sul posto oltre alla SIS del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri Firenze anche una squadra dei VV.FF. di Calenzano che ha provveduto alla messa in sicurezza dell’area. Il danno economico è da quantificare.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.