Empoli, via Cavour cambia e arrivano nuovi parcheggi

L’intervento rientra negli ‘spazi aperti’ di Hope, il progetto di innovazione urbana

Galleria immagini

327 Visualizzazioni

sabato 25 luglio 2020 18:52

A Empoli sta cambiando il disegno di Via Cavour, nel tratto di fronte alla biblioteca comunale ‘Renato Fucini’. Si tratta, come spiega una nota del comune di Empoli, di un intervento che rientra tra i lavori degli ‘spazi aperti’ di Hope, il progetto di innovazione urbana che entro il 2021 rivoluzionerà alcuni dei luoghi e degli edifici pubblici del centro storico. 


Prosegue l’intervento iniziato a febbraio, pochi giorni prima del lockdown dovuto all’emergenza sanitaria, che interessa il tratto di marciapiede che va dalla sede della Misericordia a Via Leonardo da Vinci. In questi giorni hanno asfaltato il tratto di strada di fronte alla biblioteca dopo aver risagomato il marciapiede e creato gli allargamenti in corrispondenza degli attraversamenti pedonali  e poi rifatto la segnaletica orizzontale degli stalli blu, come da progetto che prevedeva parcheggi moto vicino al liceo e alla biblioteca e l’inserimento di nuovi stalli blu anche sul ‘lato alberi’ di Via Cavour. 


 
Prima dei lavori erano presenti 32 posti ciclomotori davanti alla ‘Fucini’ oltre a stalli riservati ai mezzi della Misericordia e a uno stallo per invalidi, oltre a 5 posti  auto con strisce blu, a pagamento, su Via Cavour dopo i dehors. Al termine di questo intervento ci saranno 28 posti per ciclomotore (ve ne sono altri anche su Via Leonardo da Vinci) a cui si aggiungono 12 posti auto a pagamento oltre a quelli della Misericordia (un posto auto per invalidi sarà sistemato su Via L. Da Vinci).


Tutto l’intervento prevede la risagomatura e la sistemazione del percorso pedonale. Il progetto ha visto l’abbattimento delle barriere architettoniche mediante la realizzazione di una percorrenza pedonale a raso della stessa tipologia di quella già eseguita di fronte agli ex bagni pubblici.


Anche Il giardino di fronte alla ‘Renato Fucini’ sarà rivisto, si tratta di un intervento compreso nella ristrutturazione del palazzo bibliotecario che è attualmente in corso e che si concluderà entro l’anno.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.