Firenze, inaugurazione lirica della Cavea del Maggio

Con le recite in forma di concerto di Un ballo in maschera

Galleria immagini

808 Visualizzazioni

sabato 11 luglio 2020 18:36

 

La lirica sbarca nella Cavea. Il 15 e 18 luglio alle 21 con le recite in forma di concerto di Un ballo in maschera e il 19 luglio alle 21 con La traviata, il Maggio Musicale Fiorentino inaugura la bellissima Cavea, il grande e arioso teatro all’aperto sul tetto dell’edificio.


A tagliare simbolicamente il nastro, una parata di stelle “sotto alle stelle” interpreti dei due titoli che saranno diretti da Carlo Rizzi.


Per la prima volta, eccettuati comunque un paio di sporadici episodi, il Maggio Musicale Fiorentino apre e inaugura al pubblico il grande spazio all’aperto posto sul tetto del teatro.


Nel recente passato questo spazio con le sue gradinate bianche era stato quasi esclusivamente impiegato per le manifestazioni musicali dell’Estate Fiorentina del Comune di Firenze ma mai prima d’ora per l’esecuzione di un’opera lirica. Il Maggio quindi con le due opere Il ballo in maschera e La traviata, inizialmente previste nella stagione del Festival, ha deciso di riprogrammarle in forma di concerto.


Saranno circa 600 i posti disponibili secondo le disposizioni di sicurezza, con prezzi a partire dai 15 euro per i giovani, titolari della Maggio Card, e la grande platea all’aperto divisa in due settori in vendita a 50 e 100 euro.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.