Campo di Marte visto ‘Con antichi occhi’, foto di cittadini e collezionisti in mostra

Dal 24 al 28 giugno la mostra organizzata da Casa Museo Schlatter

Galleria immagini

687 Visualizzazioni

giovedì 18 giugno 2020 15:49

Riscoprire le origini, la storia e il vissuto sociale di Campo di Marte e condividerne i ricordi. È l’obiettivo della mostra ‘Con antichi occhi’ in programma dal 24 al 28 giugno e organizzata da Casa Museo Schlatter, con il patrocinio del Comune di Firenze. 

 

L'esposizione, fa sapere il Comune fiorentino, ripercorrere la storia recente del quartiere attraverso immagini d'epoca provenienti dagli archivi di privati cittadini e collezionisti, alla riscoperta di storie, usanze e piccoli tesori, come quello racchiuso nella Casa Museo Schlatter. 

 

“Un modo per rivivere un intero quartiere e le sue trasformazioni urbanistiche e sociali - hanno detto l’assessore all’Urbanistica Cecilia Del Re e il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi - Un viaggio fotografico nella memoria dei cittadini che darà l’opportunità a tanti fiorentini di riscoprire le origini di un’area sempre fortemente attiva e vissuta, valorizzandone il legame identitario e la capacità di innovazione urbana al servizio della cittadinanza. Sarà l'occasione non solo per ammirare la mostra ma anche per scoprire la villa e le opere di Carlo Adolfo Schlatter, pittore non molto conosciuto ma che ci ha regalato grandi opere: la sua casa è un piccolo gioiello del quartiere".

 

Sono diverse le personalità e associazioni che hanno contribuito alla realizzazione dell'iniziativa: Luciano Artusi che ha curato l'introduzione, associazione Arma Aeronautica, associazione Nazionale Famiglie caduti e mutilati dell'Aeronautica, associazione Via Maggio, Elena Tempestini, Grazia Gobbi Sica, Maurizio Naldini, Salvatore La Lota Blasi, 67esimo Club Frecce Tricolori. La mostra sarà inoltre l'occasione per presentare una selezione di foto dall'archivio privato della famiglia Tempestini, che contiene oltre mille lastre scattate alla fine dell'800 dall'ufficiale di Cavalleria Giuseppe Tempestini. 

 

L'ingresso alla mostra, che si terrà nella sede dell'associazione, è libero con orario 10-13 e  15.30-18.30. È possibile sostenere l'iniziativa con un contributo spese facoltativo di 5 euro. 
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.