Firenze, scaffali di libero scambio e 'bibliobici': la Biblioteca circolare nel Quartiere 5

Libri su due ruote e a Novoli nascono gli scaffali di libero scambio

Galleria immagini

395 Visualizzazioni

sabato 22 febbraio 2020 10:57

Arrivano gli scaffali di libero scambio nei negozi e la ‘bibliobici’ che porta i volumi a domicilio: è il progetto di ‘Biblioteca circolare’ promosso dal Comune di Firenze nel Quartiere 5 che prende il via nella gioranta di sabato 22 febbraio.

 

L’iniziativa è coordinata dalla Biblioteca comunale Filippo Buonarroti e dalla Biblioteca “Ridare la parola” delle Piagge, e realizzato e finanziato nell’ambito del Piano “Cultura Futuro Urbano” promosso dal Ministero dei beni culturali per favorire iniziative culturali nelle periferie.

 

“Un progetto in cui crediamo molto – dichiara l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi – perché porta i libri dove sono i cittadini andando a cercare chi magari è più disinteressato e difficilmente entrerebbe in una biblioteca. Un modo per incentivare la lettura, trovare nuovi lettori e avvicinarli alle nostre biblioteche”.

 

Domani, sabato 22 febbraio, inaugurano i primi scaffali di libero scambio in due esercizi commerciali di Novoli, alle ore 16 al Bar Gaetano di Via Torre degli Agli e alle 17 al Bar Silvano e Valentino di Via Niccolò Paganini.

 

Il progetto offre l’opportunità di leggere i libri direttamente nei negozi o portarli a casa e riconsegnarli in uno dei negozi che aderiscono all’iniziativa oppure in una delle due biblioteche. Sarà possibile anche lasciare i propri libri sugli scaffali a disposizione per altri lettori.

 

I libri, frutto di donazioni di biblioteche e cittadini, sono stati scelti dalla Biblioteca Buonarroti insieme ai volontari dell’Associazione Novoli Bene comune che gestirà i punti di lettura. Previste nuove aperture anche in altri negozi e luoghi di aggregazione nelle prossime settimane: il Bar Dolce Brivido di Via Allori, lo Chalet in Piazza delle Medaglie d'Oro, il circolo Arci Novoli, gli ambulatori medici di Via Baracchini e gli Impianti Sportivi Paganelli di Viale Guidoni.

 

Domenica 23 febbraio alle 15.30 apre i battenti alle Piagge (Via Liguria n.13) la Biblioteca comunitaria “Ridare la parola”, allestita completamente da volontari del quartiere. Lo spazio, gestito dall’Associazione Il Muretto, ospiterà incontri culturali, letture e animazioni per bambini e ragazzi oltre a una collezione di volumi di narrativa e saggistica per adulti, bambini e ragazzi disponibili per la lettura in sede e il prestito gratuito. La Biblioteca organizzerà anche incontri di alfabetizzazione digitale per imparare a usare il computer e navigare su Internet. Sarà aperta da volontari competenti dal martedì al sabato, ogni giorno per 2 ore e mezzo.

 

In arrivo, sempre alle Piagge domenica, anche la Bibliobici VaLentina, uno scaffale del libero scambio su ruote, realizzato con materiali di riuso da animatori del luogo (I biblionauti) formati dai professionisti della cooperativa Eda Servizi, che percorre itinerari del quartiere proponendo letture animate alle soste. I libri a bordo potranno essere presi in prestito gratuitamente e riconsegnati alla Bibliobici o alla Biblioteca comunitaria. I percorsi e le attività di VaLentina (letture animate per bambini, proiezioni di film tratti da libri, passeggiate letterarie nel quartiere, letture in lingua per gruppi di stranieri, animazioni nei condomini) saranno costruiti insieme agli abitanti del quartiere.

 

Tutte le informazioni sulle attività e gli appuntamenti saranno pubblicate sul portale delle biblioteche e sulla pagina Facebook Biblioteca Circolare.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.