Scandicci, 62 telecamere e controllo targhe: come è come sarà la videosorveglianza

La Polizia Municipale usa anche le immagini delle sette telecamere lungo la tramvia di Gest

Galleria immagini

1521 Visualizzazioni

venerdì 31 gennaio 2020 09:55

Sono 62 le telecamere del sistema di videosorveglianza a Scandicci coordinate dalla Sala operativa del Comando di Polizia Municipale: di queste, 18 hanno il sistema di lettura automatica delle targhe dei veicoli (con il riconoscimento istantaneo di numeri preimpostati, funzione particolarmente utile in caso di indagini), mentre 16 coprono l’area centrale attorno al Municipio.

 

Il sistema di videosorveglianza pubblica di Scandicci è stato presentato giovedì 30 gennaio 2020 dal Comandante di Polizia Municipale Giuseppe Mastursi alla presenza del Sindaco Sandro Fallani, presso la Sala operativa del Comando dove le immagini delle telecamere cittadine vengono visionate e gestite.

 

Nel corso della presentazione sono state illustrate anche le opportunità offerte dagli accordi con i proprietari per la gestione delle immagini degli impianti privati, e i risultati già ottenuti: al momento l’uso da parte della Polizia Municipale delle immagini delle sette telecamere lungo la tramvia di Gest, con cui è stato sottoscritto il primo accordo, porta nei fatti a 69 le postazioni di videosorveglianza pubblica a Scandicci, numero destinato a crescere in breve tempo con l’adesione di nuovi soggetti privati (quattro condomini hanno già avviato l’iter per poter integrare i loro impianti privati nella rete di videosorveglianza pubblica gestita dal Comando della Municipale, in cambio della possibilità di riprendere anche le aree esterne alle loro proprietà).

 

“Abbiamo un sistema di videosorveglianza all’avanguardia per numero di impianti e per livello tecnologico – dice l’assessore alla Sicurezza e alla Polizia Municipale Andrea Anichini – lo abbiamo realizzato e sviluppato in questi ultimi anni grazie ad un investimento complessivo di circa 300mila euro; questo sistema viene gestito quotidianamente con professionalità dal nostro Comando ed è stato prezioso per il buon esito di numerose indagini delle forze di polizia nel territorio. Questo risultato tuttavia non è un punto di arrivo, bensì di partenza: siamo infatti già al lavoro per migliorare sempre più la videosorveglianza pubblica di Scandicci con telecamere ad altissima definizione e dotazioni di ultima generazione, da utilizzare in tutto il territorio ein particolare nei luoghi più frequentati per garantire al massimo la sicurezza di tutti; la rete di telecamere inoltre sarà sempre più diffusa e capillare, grazie agli accordi con i privati - aziende o residenti – che si mostrano sempre più interessati a questa opportunità, un esempio concreto è in questi giorni la messa in rete nel nostro sistema delle telecamere di Gest alle fermate scandiccesi della tramvia”.


 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.