Bagno a Ripoli, tesoretto in arrivo per gli alloggi erp

Mezzo milione di euro per interventi di restyling, riqualificazione energetica e ripristino

Galleria immagini

686 Visualizzazioni

giovedì 26 dicembre 2019 13:12

Maxi-tesoretto in arrivo per le case popolari di Bagno a Ripoli.

 

Nei giorni scorsi la Regione Toscana ha autorizzato un pacchetto di investimenti per quasi 3,4 milioni di euro da parte del Lode Firenze per la ristrutturazione e la manutenzione degli alloggi Erp, come fa sapere il comune di Bagno a Ripoli.

 

Di questi, mezzo milione di euro approderà a Bagno a Ripoli, tra i comuni ad aver ottenuto più risorse, per effettuare una serie di importanti interventi di restyling, riqualificazione energetica e ripristino su decine di appartamenti di edilizia residenziale pubblica.

 

Nel dettaglio, gli oltre 475mila euro a disposizione di Bagno a Ripoli serviranno a finanziare il primo lotto per l'intervento di recupero delle facciate con coibentazione e di recupero della copertura piana per quasi sessanta alloggi Erp collocati in via Pietro Nenni a Ponte ad Ema.

 

Obiettivo è rendere gli alloggi più efficienti e sostenibili dal punto di vista energetico e allo stesso tempo più accoglienti, confortevoli e decorosi. Una parte delle risorse saranno inoltre impiegate per effettuare lavori di manutenzione straordinaria su due alloggi popolari in via De Nicola a Sorgane.

 

“Quello alla casa è uno dei ddairitti fonmentalalla i persona – dice il sindaco Francesco Casini - siamo felici e orgogliosi di aver ottenuto uno dei finanziamenti più ingenti a livello metropolitano, che ci consentirà di affermare questo diritto con interventi strutturali importantissimi”.

 

In foto il sindaco Casini

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.