Bike sharing, due anni di Mobike a Firenze: i numeri

Cronaca
02/08/2019

Il prossimo passo saranno le biciclette a pedalata assistita

Oltre 250mila iscritti, più di 3 milioni di viaggi e 4 milioni di chilometri percorsi: sono questi i numeri del bike sharing fiorentino nel giorno del suo secondo compleanno. Era infatti il 2 agosto 2017 quando a Firenze, prima città in Italia, debuttarono i mezzi di Mobike, la società che gestisce il servizio free flow di condivisione delle biciclette.

 

“Anche alla luce del successo del bike sharing, si sta già lavorando a un ulteriore sviluppo del servizio, ovvero quello con le biciclette a pedalata assistita – dichiara l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti – . Con questo mezzo si potrà ulteriormente migliorare gli spostamenti dei city users della città andando ad ampliare le lunghezze di spostamento medio e aggiungendo un tassello al percorso già avviato dall’Amministrazione verso una mobilità sempre più ad emissione zero”.

 

“Firenze ha il merito di essere la prima città italiana ad aver creduto nella mobilità sostenibile – sottolinea Alessandro Felici AD di Evlonet che distribuisce e gestisce Mobike in Italia –. Ad oggi decine di comuni stanno seguendo l' esempio di Firenze che mantiene ancora una posizione di leadership a livello europeo per l'utilizzo del bike sharing. Questo anche grazie ad un senso civico esemplare dei cittadini e un bassissimo livello di vandalismo” 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.