Firenze, sgomberati otto appartamenti in via Carissimi. Chiusa via Baracca

Cronaca
02/08/2019

All’interno delle case occupate abitavano una cinquantina di persone

Sgombero in zona via Baracca questa mattina, 2 agosto.

 

Stamani sono stati sgomberati otto appartamenti occupati abusivamente in un palazzo composta da 24 alloggi nella zona di Novoli, in via Carissimi.

 

All’interno delle case occupate abitavano una cinquantina di persone, di cui alcuni bambini e soggetti fragili. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e i servizi sociali del Comune. Lo sgombero si è concluso senza disordini, fa sapere il comune.

 

“I servizi sociali del Comune, che ringrazio – ha dichiarato l’assessore al welfare Andrea Vannucci, che stamani era presente sul posto – stanno valutando caso per caso per trattare le situazioni più delicate in modo che l’attenzione alla persona non passi mai in secondo piano. Ringrazio la questura, la prefettura, le forze dell’ordine e la polizia municipale per aver condotto questa operazione non semplice senza particolari disordini o disagi. Grazie alla proficua collaborazione istituzionale stiamo mantenendo saldo il doppio principio della legalità e della solidarietà”. Le persone in condizioni di fragilità sono state accolte dai servizi sociali mentre gli altri hanno trovato soluzioni autonome.

 

Per svolgere le operazioni sono state chiuse sia via Carissimi che un tratto di via Baracca, con ripercussioni sulla viabilità.

 

Foto: 055Firenze

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.