Droga e un manuale per trattare la cocaina in casa, arrestate due persone a Firenze

Cronaca
24/07/2019

Si erano organizzati per trattare la droga in maniera artigianale

Trovati in un appartamento oltre un etto e mezzo di droga e un manuale per il trattamento della cocaina. Ieri mattina, martedì 23 luglio, la Polizia di Stato ha arrestato a Firenze un 38enne senegalese e una 40enne fiorentina con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Intorno alle 10.30 gli agenti hanno fermato il cittadino straniero in San Frediano per un controllo, l’uomo però è andato in escandescenza riuscendo a trascinare a terra alcuni operatori, due dei quali hanno riportato contusioni guaribili con alcuni giorni.

 

Una volta bloccato, i poliziotti gli hanno trovato in tasca una ventina di grammi di cocaina e hanno deciso di andare a fondo nella vicenda e perquisire la sua abitazione in zona. Al loro arrivo, gli agenti hanno trovato la 40enne fiorentina alle prese con un rudimentale marchingegno utilizzato, secondo gli inquirenti, per “purificare” e “separare” la cocaina dalla sostanza da taglio, rendendo la droga ancora più pura.

 

Dall’appartamento sono poi saltati fuori altri 180 grammi di cocaina, alcune bilancine di precisone, materiale per il confezionamento dello stupefacente e un manuale con le spiegazioni per il trattamento della cocaina in maniera artigianale.

 

Sulla base dell’accaduto, il 38enne senegalese dovrà rispondere anche dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.