Molestano i clienti di un locale e colpiscono un carabiniere, arrestate due donne a Firenze

Cronaca
18/07/2019

Le due donne avevano assunto sostanze alcoliche

Ubriache, hanno molestato i clienti di un locale e colpito un carabiniere.

 

Questa notte, giovedì 18 luglio, verso le ore 01.30, i carabinieri sono intervenuti in via Nazionale a Firenze, presso un locale dove erano state segnalate due donne che, in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione smodata di sostanze alcoliche, molestavano gli altri clienti

 

Le donne, madre e figlia britanniche, di 50 e 26 anni, hanno aggredito i militari intervenuti per riportare alla normalità la situazione nell’esercizio pubblico, rende noto l’Arma in un comunicato. Durante la fase di identificazione, la 26enne ha colpito con un pugno al volto uno dei carabinieri che è caduto violentemente a terra, costringendolo a ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova, dove è stato giudicato guaribile in sette giorni per le lesioni riportate. 

 

Le due donne sono state dichiarate in arresto per i reati di violenza, resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale ed entrambe, giudicate oggi con rito direttissimo, hanno avuto la misura dell'obbligo di dimora.
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.