Firenze, l'assessore Vannucci: 'Pronti ad accogliere 12 delle persone a bordo della Sea Watch'

Cronaca
27/06/2019

"Non si lasciano esseri umani in mare"

"Firenze si affianca a Livorno e tende la mano ai migranti della #SeaWatch uomini e donne che possono anche rischiare la vita e hanno bisogno di assistenza".

 

Sono le parole che Andrea Vannucci, assessore a Welfare e Sanità, accoglienza e integrazione del comune di Firenze, scrive su Facebook in merito alla situazione della nave dell'Ong Sea Watch 3, con a bordo 42 migranti, ferma da 24 ore davanti a Lampedusa, a tre miglia dall'isola, in attesa dell'autorizzazione della Capitaneria di porto ad attraccare.

 

Il sindaco di Livorno, Luca Salvetti, aveva scritto su Facebook: "La città di Livorno, con il suo porto, è aperta, la Sea Watch può approdare qua! Livorno è la città delle Nazioni, democratica e tollerante, per definizione e per nascita. Il mare non è un confine, ma apertura e accoglienza".

 

Ora l'assessore fiorentino annuncia che Firenze potrebbe accogliere alcuni dei migranti della Sea Watch.

 

"Non si lasciano esseri umani in mare. La nostra storia è quella di una città aperta e per questo siamo già pronti ad accogliere 12 delle 42 persone a bordo. Al contempo chiediamo al Governo di affrontare e gestire concretamente il fenomeno dell’immigrazione partecipando attivamente ai vertici dell’UE per ottenere una condivisione delle responsabilità da parte di tutti i paesi europei nessuno escluso", conclude Vannucci.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.