Percosse e minacce alla moglie: 39enne arrestato per maltrattamenti in famiglia

La donna ha denunciato episodi di maltrattamenti risalenti fino dall'aprile 2016

Galleria immagini

61 Visualizzazioni

sabato 29 dicembre 2018 17:47

E' stato arrestato a Firenze un cittadino romeno 39enne poiché resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia verso la consorte connazionale 33enne.


La donna, nel pomeriggio di ieri, venerdì 28 dicembre, come riporta una nota diffusa dai carabinieri, dopo l’ennesima lite con il marito avvenuta all’interno della propria abitazione sfociata in percosse, minacce e offese, si era recata presso la Stazione Carabinieri di Peretola per denunciare gli episodi di maltrattamenti cui era sottoposta insieme al figlio minore dall'aprile 2016.

 

Durante la redazione della denuncia, la vittima è stata contattata telefonicamente dal marito il quale reiterava le minacce nei confronti della stessa. A questo punto, essendo stata la telefonata ascoltata anche dai militari operanti, vista la gravità dei fatti, i militari hanno rintracciato lo stesso con il personale della Polizia di Stato, e al suo arresto per il reato di maltrattamenti in famiglia. L'arrestato è stato quindi tradotto al carcere di Sollicciano.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.