Tavarnuzze, sequestrati 8 kg di eroina

Cronaca
06/03/2019

I ricavati sarebbero stati di 400mila euro

Sequestrati 8 Kg di eroina.

 

Ieri, martedì 5 febbraio, un uomo di 25 anni ha tentato di sottrarsi ai controlli che i Carabinieri stavano effettuando nel centro della frazione di Tavarnuze, in provincia di Firenze. L'uomo è stato fermato e, dopo una verifica scrupolosa, emergeva che la Fiat Punto era stata tecnicamente adibita al trasporto di sostanze stupefacenti in quanto erano stati creati due specifici vani ad apertura elettrica, sia sopra il cruscotto che dietro il pannello radiofonico, in cui venivano rinvenuti due panetti perfettamente sigillati contenenti 1,1 kg. di  eroina.


Dopo la scoperta i militari hanno perquisito l'abitazione ove l'uomo ha il domicilio e hanno scoperto un laboratorio artigianale per il confezionamento dello stupefacente, dove stava lavorando un 33enne. Nell'abitazione, secondo quanto riporta una nota dei Carabinieri, è stata trovata una sostanza da taglio, una pressa, degli stampi e materiale per la miscelazione ed il confezionamento, nonché ulteriori 14 panetti per un totale di circa 7,2 Kg. di eroina.


Tutto il materiale veniva sequestrato unitamente all’autovettura ed all’appartamento. Lo stupefacente sequestrato, ancora da destinare al dettaglio, avrebbe garantito almeno 400mila euro.
 

Entrambi gli uomini sono stati arrestati.

 

Foto di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.