Festival delle Religioni, è il turno di Sgarbi, Odifreddi e poi Minniti

Home Page
21/09/2017

Appuntamento anche con Pietro Bartolo e Beppino Englaro

Il  Festival delle Religioni prosegue, dopo la visita del Dalai Lama e tanti altri. 

 

Tra domani e sabato, come riporta il Comune di Firenze,  sono in programma altri sei appuntamnti per parlare di cultura, valori e religioni. Sono previsti numerosi ospiti tra i quali il Ministro degli Interni Marco Minniti, il medico di Lampedusa Pietro Bartolo e Beppino Englaro, padre di Eluana.


Si parte alle 15 di domani al Gabinetto Vieusseux/Sala Ferri: relatori gli storici dell’arte Vittorio Sgarbi e Sergio Risaliti, accompagnati dal filosofo Sergio Givone. Il secondo incontro si svolgerà alle ore 16.30 alla Moschea di Firenze: moderati dal direttore del Corriere Fiorentino, Paolo Ermini, dialogheranno la professoressa Francesca Maria Corrao (ordinario di lingua e cultura araba all'università Luiss di Roma), Don Alfredo Jacopozzi (sacerdote e docente presso la facoltà teologica dell'Italia centrale), Daniela Misul (comunità ebraica di Firenze) e Mohamed Bamoshmoosh (comunità Islamica di Firenze).


Alle 17.30, sempre alla Sala Ferri del Vieusseux / Sala Ferri, si incontreranno invece Padre Bernardo Gianni, abate di San Miniato, e il professor Piergiorgio Odifreddi sui sui temi della contemplazione e sulla ragione, una riflessione a più voci, moderata da Andrea Simoncini, ordinario di diritto costituzionale all'università di Firenze.


L'ultimo giorno del Festival, sabato 23 settembre, si aprirà alle 11 al Cenacolo di Santa Croce con l'incontro “Religioni: occasione o ostacolo all’integrazione”. Condotto da Lilli Gruber, vedrà la presenza del Ministro degli Interni Marco Minniti e di Pietro Bartolo, medico di Lampedusa e sostenitore dell’accoglienza dei migranti.


Alle 15, sempre al Cenacolo di Santa Croce, l’incontro “Fino a quando siamo?”: un appuntamento dedicato ai temi dell’etica, della nascita e del fine vita, che vedrà in dialogo Beppino Englaro, padre Guidalberto Bormolini e Gian Paolo Donzelli, ordinario presso il dipartimento di neuroscienze, area del farmaco e salute del bambino all'ateneo fiorentino. A condurre Annalisa Chirico, saggista e giornalista de Il Foglio.


Ultimo appuntamento del Festival alle 16.30 alla Basilica di Santa Croce – Sala Maddalena: ad affrontere il tema del rapporto tra guerra e religioni Ernesto Galli della Loggia (storico, editorialista del Corriere della Sera) e il professor Micheal Maffesoli (sociologo francese, docente presso la Sorbona di Parigi). Moderatore l’inviato speciale de Il Sole 24 Ore, Alberto Negri.


Gli incontri del 22 e 23 settembre sono a ingresso gratuito.

 

È necessario prenotarsi sul sito www.festivaldellereligioni.it

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.