Vis Art

Liti e risse fuori dal locale: sospesa la licenza ad un pubblico esercizio nell’empolese

Sospensione della licenza per 15 giorni disposta dal Questore della provincia di Firenze

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 08 novembre 2023 18:30

E' scattata oggi, mercoledì 8 novembre, la sospensione della licenza per 15 giorni ad un esercizio pubblico nell’empolese disposta, ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S., dal Questore della provincia di Firenze Maurizio Auriemma.

 

Il provvedimento, elaborato dalla Divisione Amministrativa e Sociale della Questura di Firenze e notificato ieri dal Commissariato di Empoli, è stato adottato a seguito di quanto ricostruito dagli agenti della Polizia di Stato impegnati nel controllo del territorio della cittadina.

 

Gli spazi esterni di pertinenza del pubblico esercizio, secondo quanto emerso, sarebbero infatti stati, lo scorso 4 novembre, teatro di un violento tafferuglio tra due gruppi contrapposti di cittadini stranieri che si sarebbero affrontati anche con il lancio di sedie e suppellettili di ogni genere.

 

Analoghi episodi, si legge nel decreto firmato dal Questore Maurizio Auriemma, si sarebbero verificati anche nei mesi scorsi, accompagnati, soprattutto durante il fine settimana, da numerose richieste di intervento delle forze di polizia per liti (anche con lancio di bottiglie), schiamazzi e disturbo provocato verosimilmente dalla cospicua presenza di avventori attratti, sulla base di quanto ipotizzato, dalla vendita di alcolici a basso costo.

 

Nel provvedimento è evidenziato come sia emersa dai fatti in questione una situazione di pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica.

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.