Vis Art

Pitti Uomo 104, 825 brand in Fortezza. Torna lo spazio dedicato agli accessori per animali

Sfilata evento di Fendi. Pitti Games il tema dei saloni estivi

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

domenica 14 maggio 2023 19:21

Sarà la numero 104 l'edizione estiva di Pitti Uomo che si svolgerà a Firenze dal 13 al 16 giugno, in una Fortezza da Basso caratterizzata dal segno del guest designer Eli Russell Linnetz, fondatore di ERL.


"C'è voglia di rivedersi a Firenze. Ecco quello che abbiamo percepito nei mesi durante i quali abbiamo lavorato a questa nuova edizione di Pitti Uomo. In un anno sicuramente non facile per il settore che rappresentiamo, la nostra manifestazione ha sempre più appeal: viene scelta e premiata come palcoscenico imperdibile per farsi conoscere e per incontrare i propri clienti internazionali", commenta Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine.

 

Il designer californiano Eli Russell Linnetz - guest designer di questa edizione di Pitti Uomo - fondatore e anima della label ERL, trasformerà il piazzale centrale della Fortezza da Basso in un set cinematografico, che cita espressamente un celebre cult hollywoodiano. 

 

Sarà il gioco il nuovo tema dei saloni estivi di Pitti Immagine, Pitti Games. “Pitti Games è un tema che si sposa molto bene con il clima di ottimismo con cui ci apprestiamo ad aprire i prossimi saloni”, dice Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine. “Per questo ci siamo spinti a immaginare i saloni di Pitti come un grande tavolo da gioco sul quale divertirsi, ma anche puntare il tutto per tutto, scommettere su se stessi e sulla propria strategia, considerare l’avversario e i partner, uscire dalle sicurezze, tentare qualche azzardo, essere individualisti o fare gioco di squadra. Riflettere, sparigliare, bluffare magari, mescolare, mischiare, mettere giù le carte. Insomma, il gioco ci offre moltissimi input, nella vita e nel nostro lavoro”.                                                                                                                    
                                                                                                                                 

Saranno 825 i brand in totale presenti in salone, di questi il 41% proviene dall’estero. Cinque le sezioni - Fantastic Classic, Futuro Maschile, Dynamic Attitude, Superstyling e I Go Out – che presentano le collezioni Primavera/Estate 2024: dal classico all'informale, passando per il mondo della ricerca che verrà valorizzato all'interno della Sala delle Nazioni e dell'Arsenale. Non  solo menswear, ma anche lifestyle e tutto l'outdoor più esclusivo, dal beachwear agli accessori per camping e walking. Confermata la presenza dell’area speciali dedicate ai pets. E ancora, un nuovo allestimento per I GO OUT e per S|STYLE.


Dopo un debutto di grande successo alla scorsa edizione, torna Pitti Pets, lo spazio esclusivo dedicato agli accessori e al lifestyle per gli animali. Alla Polveriera va in scena l’area speciale dedicata al mondo che ruota attorno ai cani e ai gatti, espressamente disegnata da Ilaria Marelli, architetto e designer che ha firmato importanti allestimenti per brand lifestyle internazionali. Protagonista una selezione di brand con le loro creazioni tra abbigliamento, accessori, prodotti per la cura degli animali, oggetti e arredi per la casa.


In occasione di Pitti Uomo 104, FENDI presenterà la collezione uomo Primavera/Estate 2024 a Firenze con una sfilata speciale – su invito – in programma nel tardo pomeriggio del 15 giugno presso la FENDI Factory, il polo d’eccellenza della Maison a Capannuccia (Bagno a Ripoli).

 

 

 

Notizie più lette

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.