Scudo Verde a Firenze, in corso la realizzazione delle 81 porte telematiche contro l’inquinamento

Giorgetti: ‘La disciplina sarà decisa e concordata con i comuni della Città Metropolitana’

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 21 marzo 2023 09:30

“In questa fase stiamo realizzando l’infrastruttura, ci confronteremo con tutti i comuni della Città Metropolitana per decidere insieme la disciplina con l’obiettivo di partire con il monitoraggio in autunno”. È quanto ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti rispondendo a un question time in consiglio comunale sul tema dello Scudo Verde

 

I lavori per la realizzazione delle 81 porte telematiche sono in corso. Nella fase iniziale le porte saranno attivate per fare un monitoraggio e poi, secondo la realizzazione delle infrastrutture, il sistema entrerà in funzione con una regolamentazione progressiva. 

 

Le situazioni nei comuni della Città Metropolitana non sono tutte uguali: Scandicci, per esempio ha già a disposizione la tramvia e i parcheggi scambiatore, a Bagno a Ripoli invece devono ancora essere realizzate – ha continuato Giorgetti - Quindi tutti i comuni saranno incontrati per esaminare e decidere insieme le regole”. 

 

L’assessore Giorgetti ha concluso ribadendo l’obiettivo dello Scudo Verde, ovvero ridurre l’inquinamento: “Non ci sarà la pollution charge, ovvero il sistema che pagando si può entrare in città indipendentemente da quanto inquinano. I mezzi più inquinanti saranno fermati, perché solo così si può davvero ridurre davvero l’inquinamento”.
 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.