'Un albero di plastica con luci a pagamento': la polemica a Sesto

La replica dell'Amministrazione: 'Ricavato devoluto al Centro di Ascolto'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 24 novembre 2022 10:27

Polemiche social e non solo a Sesto Fiorentino per le nuove installazioni natalizie. In particolare per un'iniziativa in piazza Vittorio Veneto, dove con un euro si potranno attivare le luci dell'albero di Natale.

 

A scatenare il tutto è stato il post di Gabriele Toccafondi di Italia Viva: "A Sesto. Dalla sinistra della sinistra e pure ecologista, mi aspettavo molto di più per Natale, invece arriva un gigantesco albero di plastica, posato su enormi ed antiestetici pilastri di cemento. Per di più con luci a pagamento, ovvero se vuoi le luci inserisci un euro".

 

"Capisco che c’è crisi ma tra quell’albero di plastica, decisamente poco piacevole, la base con pilastri di cemento, decisamente brutta, la cassetta del gettone per far accendere le luci, decisamente fuori luogo, l’assenza di cartelli e spiegazioni, era meglio fare altro e farlo diversamente. Quanto al vero senso del Natale, questa era l’occasione per mettere un bel presepe in piazza del comune. Ci penserà come sempre la Chiesa di San Martino e forse meglio così, se ci avesse pensato il comune potevano mettere la stella cometa a pagamento con gettone".

 

Sui social è poi arrivata la risposta dell'Amministrazione Comunale di Sesto: "Alla luce delle singolari polemiche innescatesi sui social network e basate su informazioni del tutto errate, l’Amministrazione comunale precisa che l’allestimento delle decorazioni natalizie in centro è tuttora in corso e si concluderà soltanto entro la giornata di sabato, quando ne è prevista l’accensione. È con tutta evidenza ancora da ultimare anche il montaggio dell’albero in piazza Vittorio Veneto che sarà acceso con gli stessi orari e con le stesse modalità delle altre decorazioni. L’inserimento della moneta da un euro lo animerà con ulteriori giochi di luci e suoni; il ricavato sarà devoluto al Centro di Ascolto di Sesto Fiorentino".

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.