Vis Art

Firenze, trasportava 700 chili di apparecchi elettrici ed elettronici: denunciato

Contestato il reato di gestione illecita di rifiuti speciali non pericolos

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 19 novembre 2022 15:16

I Carabinieri della Forestale, mentre transitavano nella periferia di Firenze, hanno intercettato e sottoposo a controllo un autocarro condotto da un cittadino di origine marocchina che trasportava sul pianale del veicolo un carico composto in prevalenza da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) fuori uso, per un peso stimato di circa 700 chili.


Dal controllo sulla tipologia dei rifiuti trasportati è risultato che la gran parte di essi erano costituiti da rifiuti la cui classificazione CER non era inclusa tra i codici che la ditta poteva trasportare, fa sapere la Forestale. In particolare tra i rifiuti c'erano tre lavastoviglie complete delle loro parti elettriche elettroniche, quadri elettrici di tipo industriale, un motore a scoppio, altre apparecchiature elettriche composte da motori elettrici e cavetteria fissati a strutture portanti in metallo ed altro materiale.

 

Tenuto conto che il trasportatore non è abilitato dall’Iscrizione all’ALBO al trasporto di tali tipologie di rifiuti speciali e che il carico è difforme a quanto dichiarato nella documentazione di tracciabilità (FIR), i militari hanno contestato il reato di gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi. Il trasportatore è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria, l’autocarro ed i rifiuti sono stati posti sotto sequestro.
 

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.