Temporali violenti e forte vento: allerta meteo a Firenze e in Toscana

Allerta meteo a Firenze e in Toscana

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 16 settembre 2022 13:53

Scatta l'allerta meteo con codice giallo a Firenze e in Toscana.

 

Per la giornata di domani, sabato 17 settembre 2022, allerta gialla per possibili temporali violenti, e conseguente rischio idrogeologico/idraulico nel cosiddetto 'reticolo minore' che comprende i corsi d'acqua secondari (soprattutto Ema, Mugnone e Terzolle a Firenze) e vento forte.
 

Lo segnala il centro funzionale regionale nel nuovo bollettino di valutazione delle criticità per la zona che riguarda il Comune di Firenze ma in generale tutta la Toscana. L'allerta a Firenze scatterà a mezzanotte e si concluderà alle 20 di sabato 17 settembre.


Secondo il Centro funzionale regionale, oggi, venerdì 16 settembre 2022, flusso da ovest per la presenza di un minimo sul Mar Ligure. Domani peggioramento per aria instabile in arrivo da nord. Nel pomeriggio di oggi possibili temporali isolati sui rilievi di nord-ovest della Toscana. Domani attesi temporali forti nella prima parte della giornata e possibili su tutta la regione; attese grandinate e violenti colpi di vento e/o trombe d'aria più probabili nelle zone prossime alla costa. Tendenza ad attenuazione o esaurimento dei fenomeni nel corso del pomeriggio con residui fenomeni sulle zone più orientali e meridionali della regione.
 

Per quanto riguarda il vento, oggi vento forte di Libeccio sulla costa centro-settentrionale, zone adiacenti, in Arcipelago e sui rilievi appenninici. Nella prima parte di domani, sabato, forti venti da nord con forti raffiche su tutta la regione, in special modo sui rilievi e zone sottovento. Tendenza ad attenuazione dalla sera.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.