Firenze, lite in strada: colpito con un machete e derubato

Anche spray al peperoncino nei confronti della vittima

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 01 luglio 2022 12:14

La scorsa notte, poco dopo le ore 3, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti sul lungarno Torrigiani a Firenze dopo una segnalazione di un'accesa lite tra due persone. A dare l’allarme è stato un passante che aveva assistito alla scena allertando i soccorsi.

 

Da una ricostruzione dei fatti è emerso che un 43enne libico, mentre transitava a piedi sul lungarno, veniva raggiunto da un suo conoscente che gli spruzzava dello spray al peperoncino asportandogli i soldi che custodiva nella tasca dei pantaloni. Successivamente, lo colpiva con un machete ferendolo al braccio sinistro e, prima di dileguarsi per le vie limitrofe, si impossessava anche del suo cellulare, fanno sapere i Carabinieri.

 

Il 43enne, che riportava una vistosa ferita al braccio sinistro, veniva soccorso da personale sanitario del 118 e trasportato all'ospedale Santa Maria Nuova. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Firenze Oltrarno.

 

(immagine di repertorio)

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.