Vandali al cimitero nel fiorentino: tombe trovate distrutte

Il sindaco: 'Gesto ignobile e blasfemo'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 03 maggio 2022 10:11

Gravissimi atti vandalici nella giornata di ieri, lunedì 2 maggio 2022, a Reggello, nel cimitero di Borgo a Cascia.

 

A denunciare l'accaduto è stato il sindaco Piero Giunti: "Questo pomeriggio (ieri, ndr) è accaduto un gravissimo atto vandalico nel Cimitero di Borgo a Cascia. Abbiamo trovato tutte le tombe all’interno del Cimitero distrutte e rovinate. Un atto grave di oltraggio alle persone sepolte e alle loro famiglie, oltre a rappresentare un gesto ignobile e blasfemo".

 

Continua il sindaco: "Ci siamo già attivati con i Carabinieri e i nostri uffici per mettere in campo tutte le azioni e verifiche necessarie al fine di individuare i responsabili di questo vergognoso atto. Inoltre domani mattina (stamani, ndr) insieme al responsabile dei Lavori Pubblici mi recherò dai Carabinieri per fare formale denuncia contro i responsabili di questi gravissimi atti vandalici".

 

Conclude Giunti: "Non c’è cosa più preziosa e cara del luogo che conserva la memoria delle persone che amiamo: da parte mia e dell’Amministrazione Comunale esprimo vicinanza e solidarietà a coloro che hanno subito questo vergognoso oltraggio".

 

(immagini dalla pagina Facebook di Piero Giunti)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.