Giorno della Memoria, in Prefettura la consegna delle medaglie d’onore

Gli insigniti di quest’anno sono 5, tutti ormai deceduti

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 27 gennaio 2022 16:54

Il Prefetto di Firenze Valerio Valenti ha consegnato stamattina, nel Giorno della Memoria, le medaglie d’onore che il Presidente della Repubblica concede ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti.

 

Gli insigniti di quest’anno sono 5, tutti ormai deceduti. Il riconoscimento verrà ritirato da un familiare per ciascuno di loro.

 

Renato CECCARELLI, ha ritirato la medaglia il nipote Riccardo SACCHETTINI;

 

Alberto LUPI, ha ritirato la medaglia il figlio Roberto LUPI;

 

Giuseppe MINUCCI, ha ritirato la medaglia la figlia Antonella MINUCCI;

 

Guglielmo PETRUCCI, ha ritirato la medaglia il nipote Valdo SPINI;

 

Pierino SPANO’, ha ritirato la medaglia il nipote Leonardo SPANO’.

 

Nella foto, da sinistra a destra: il Segretario Generale della Comunità Ebraica Emanuele Viterbo, il Questore Maurizio Auriemma, la Consigliera della Città Metropolitana Alessandra Mazzi, Riccardo Sacchettini, Roberto Lupi, il Prefetto Valerio Valenti, l’on. Valdo Spini, Leonardo Spanò, Antonella Minucci e i Comandanti provinciali dei Carabinieri Antonio Petti e della Finanza Fabrizio Nieddu.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.