Vis Art

Autisti assenti per Covid, disagi nel trasporto urbano ed extraurbano a Firenze e Prato

Il programma di Autolinee Toscane per la giornata di martedì 11 gennaio

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 10 gennaio 2022 20:06

Malattie e quarantene a causa del Covid bloccano a casa molti autisti di Autolinee Toscane. Per questo sono previsti anche per la giornata di domani, martedì 11 gennaio, alcuni disagi nei servizi di Firenze, Prato e Pistoia

 

Autolinee Toscane fa sapere che sta facendo di tutto per garantire le corse essenziali, ma in totale nel Dipartimento Centro mancano oltre 350 conducenti, in malattia o comunque impossibilitati a lavorare: circa 270 a Firenze (tra servizio urbano ed extraurbano), 70 tra Prato ed Empoli, 48 a Pistoia.

 

Di seguito l’elenco delle criticità previste. Tutto ciò al netto di altri possibili disagi, derivanti da altri autisti in malattia o finiti in quarantena, nel frattempo, che al momento non sono preventivabili.
 

A Firenze, per il trasporto urbano, saranno garantite tutte le corse scolastiche. Verranno ridotte le frequenze sulle linee urbane distribuendo le risorse sulle varie linee per massimizzare i mezzi a disposizione. All’occorrenza saranno attivati piani con riduzione dei servizi sulle linee a minor domanda. Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale, AT raccomanda la consultazione del sito at-bus.it alla sezione “prossimi passaggi”. Si stima di perdere poco meno di 100 turni su circa 770.
 

Per quanto riguarda il trasporto fiorentino extraurbano, queste le linee che non saranno garantite: 370 B, San Casciano Autostazione (5.55) – Poggibonsi FS (6.48); 370 B, Poggibonsi FS (6.50) - San Casciano Autostazione (7.48); 370 A, San Casciano Autostazione (7:50) – San Casciano Autostazione (8:00); 370 B, San Casciano Autostazione (13:10) – San Fabiano (13:30); 370 B, San Fabiano (13:30) – San Casciano Autostazione (13:50); 370 B, San Casciano Autostazione (14:10) – San Fabiano (14:30); 370 B, San Fabiano (14:30) – San Casciano Autostazione (14:50); 370 A, Tavarnelle Centro (6:45) – Stazione Orti Oricellari (7:38); 33, Castelfiorentino (7:10) – Empoli Autostazione (7:40).
 

Ad Empoli il servizio sarà pressoché regolare, con qualche corsa saltata a causa di un turno saltato. A Prato salteranno due turni e una decina di corse. In entrambe i casi, Saranno coperte comunque le corse scolastiche e distribuite le soppressioni sulle linee urbane a frequenza.

 

Il servizio di Pistoia, nell’area urbana, subirà una riduzione delle corse sulle linee a frequenza, in particolare la linea 3 ed M. Queste le corse extraurbane che non saranno garantite: Montecatini (7.00) – Firenze (7.48) e Firenze (7.55) – Montecatini (8.43).

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.