Loggia dei Lanzi a Firenze, la 'pelle' delle statue torna più candida e levigata

Lavori sulle sculture della Loggia dei Lanzi

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 03 agosto 2021 17:55

Più candida, più levigata, più “in salute”. Appare così la ‘pelle’ delle statue della Loggia dei Lanzi, a Firenze, dove sono appena terminate delicate operazioni di cura e conservazione del patrimonio scultoreo del celebre angolo di piazza Signoria.

 

I lavori, condotti da una squadra di specialisti delle Gallerie degli Uffizi (delle quali la Loggia costituisce una sorta di sala ‘all’aperto’) hanno interessato tutte le sculture, da quelle romane a quelle rinascimentali del Cellini e del Giambologna a quella ottocentesca di Pio Fedi.

 

Si tratta di un intervento annualmente programmato dal museo: obiettivo, eliminare i materiali che tendono a depositarsi sulla superficie delle statue, mantenendone dunque la ‘pelle’ più leggibile, bella e sana.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.