Estremamente vulnerabili e disabili gravi, al via la prenotazione dei vaccini: le modalità

Verranno inviati oltre 56mila sms personalizzati in base alla patologia. Chi dovrà prenotarsi e chi verrà contattato

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 07 aprile 2021 09:48

Vaccini per estremamente vulnerabili e disabili gravi: la Regione Toscana accelera e attiva modalità diverse per la vaccinazione, in base alle raccomandazioni ministeriali, per tutti coloro che si sono registrati sul portale.

 

Il portale aprirà oggi, 7 aprile, nel pomeriggio, ma non tutti dovranno prenotarsi: dipende dalla patologia.

 

I pazienti che rientrano in patologie come patologia oncologica, malattie autoimmuni-immunodeficienze primitive, malattie neurologiche, trapianto di organo solido e di cellule staminali emopoietiche, diabete e altre endocrinopatie severe quale morbo di Addison, HIV, vengono presi in carico direttamente da parte della Asl o della Azienda ospedaliero-universitaria o dai centri di riferimento, che già li conoscono e li hanno in cura e saranno contattati telefonicamente entro 15 giorni per la data di prenotazione della vaccinazione. Queste persone, oltre 36.000 cittadini, non dovranno, quindi, prenotarsi sul portale.

 

I pazienti, oltre 20.000, che rientrano in altre patologie, come malattie cardiocircolatorie, fibrosi cistica, insufficienza renale, malattia epatica, malattia Cerebrovascolari, emoglobinopatie, sindrome di Down, grave obesità, pluripatologie, disabili gravi, hanno invece ricevuto direttamente il codice di prenotazione composto da 8 cifre, che dà loro la possibilità di prenotarsi direttamente sul portale.

 

Le agende saranno aperte per le giornate dal 9 all’11 aprile e dal 23 al 9 maggio. "Ciascuno riceverà il proprio appuntamento, non sarà un click day", precisa il presidente della Regione Eugenio Giani.

 

"Dal 4 Marzo abbiamo vaccinato in Toscana 36.335 estremamente vulnerabili", fa sapere Giani.

 

QUI per le patologie che verranno contattate e non dovranno prenotarsi sul portale (categoria A)

QUI per le patologie che potranno prenotarsi sul portale (categoria B)

 

LEGGI ANCHE: Covid, cosa c'è da sapere sui vaccini ai vulnerabili: le risposte della Regione Toscana
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.