Firenze, paga una confezione di succhi di frutta ma nasconde 360 euro di merce

L'uomo, 43 anni, è stato arrestato per il reato di furto aggravato

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 02 febbraio 2021 17:30

Ha passato le casse di un centro commerciale di via di Novoli, a Firenze, pagando solo una confezione di succhi di frutta, ma in realtà addosso e in una borsa nascondeva oltre 360 euro di merce rubata all’interno dell’esercizio.

 

Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì1 febbraio, il protagonista della vicenda, un cittadino peruviano di 43 anni, è stato sorpreso all’opera dalla vigilanza privata del supermercato che ha subito allertato la Polizia di Stato.

 

L’uomo, già noto alle Forze di Polizia, come riporta un comunicato diffuso dalla Questura, è stato arrestato dagli agenti delle volanti della Questura di Firenze e del Commissariato San Giovanni per il reato di furto aggravato.

 

La refurtiva, per lo più apparecchi elettronici e accessori di marca, è stata tutta recuperata, anche se in parte irrimediabilmente danneggiata.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.