Prato, accoltella un uomo in strada: arrestato

La lite sarebbe nata per futili motivi

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 19 dicembre 2020 13:57

E' stato arrestato un uomo a Prato per tentato omicidio.

 

E' successo nel pomeriggio di giovedì 17 dicembre 2020. La polizia è intervenuta in via Pistoiese a seguito di una segnalazione di un'aggressione in strada. Sul posto la Volante ha bloccato il responsabile dell'aggressione, un uomo trovato ancora in possesso di un coltello di grosse dimensioni.

 

Gli agenti, sul posto, hanno notato un uomo di nazionalità cinese che si tamponava una ferita al fianco sinistro inferta da un connazionale al termine di una lite, avvenuta per futili motivi.

 

La persona ferita indicava un connazionale, seduto su una panchina poco distante, quale autore dell’accoltellamento. Subito identificato, risultava essere un cittadino di 57 anni,  irregolare sul Territorio Nazionale, con pregiudizi di polizia e già colpito da un provvedimento del decreto di espulsione emesso lo scorso aprile, trovato in possesso di un grosso coltello sporco di sangue.

 

Il ferito è stato portato in ospedale per essere sottoposto ad intervento chirurgico ed attualmente si trova in prognosi riservata. Dai primi accertamenti, riferisce la Questura, è emerso che  la lite era scaturita per  futili motivi, in quanto la vittima aveva parcheggiato la propria bicicletta nei pressi del giaciglio ove il 57enne, verosimilmente senza fissa dimora, stava riposando; alle rimostranze per il “fastidio” recato dal mezzo, la vittima dell’accoltellamento avrebbe colpito il connazionale con un pugno al volto; quindi, l’aggressione comportava la reazione di quest’ultimo, che all’improvviso estraeva un coltello di grosse dimensioni e sferrava un fendente al fianco dell’uomo provocandogli una vistosa ferita.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.