Vaglia, legati e rapinati in casa: i ladri scappano con il contenuto della cassaforte

Quattro individui, con il volto coperto, armati di coltelli, si sono introdotti in casa

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 12 dicembre 2020 11:48

Rapina in un'abitazione nel Comune di Vaglia, in località Pratolino (Firenze). Il fatto è avvenuto nella serata di ieri, venerdì 11 dicembre. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno ricostruito quanto accaduto poco prima.

 

Dal racconto della vittima, un pensionato di 73 anni, secondo quanto riporta una nota diffusa dai militari, è emerso che attorno alle ore 20 quattro individui, con il volto coperto, armati di coltelli, lo avevano aggredito, davanti all’ingresso della sua abitazione, una villetta indipendente. Qui è stato immobilizzato, assieme alla moglie 69enne, rientrata poco prima in casa, e alla loro domestica.


Dopo aver proferito nei loro confronti pesanti minacce, i quattro hanno obbligato il proprietario di casa ad aprire la cassaforte, dalla quale hanno portato via gioielli e orologi di valore. Approfittando però di un momento di distrazione, l'uomo, ancora con le mani legate, è riuscito a sottrarsi alla loro sorveglianza, uscendo di casa e chiedendo aiuto ai vicini.

 

I quattro allora, presi i valori sottratti precedentemente, si sono subito allontanati dall’abitazione a bordo di un veicolo, parcheggiato nelle vicinanze.

 

Sul posto è intervenuto il personale della Sezione Investigazioni Scientifiche del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Firenze, effettuando i rilievi necessari. Sull’accaduto stanno investigando i Carabinieri di Borgo San Lorenzo.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.